UN CLIENTE ARRIVA AL RISTORANTE DOPO LE 22 E SENTITE IL TITOLARE CHE DICE!!

25 ott 2020
417 920 visualizzazioni

Video girato presso il Ristorante Napoli Notte,
Piazza Carità
Napoli
Pagina Facebook: facebook.com/TRATTORIANAPOLINOTTE/

----------------------------------------------------------------------------------
Avvalendoci di molti collaboratori esterni e collaborazioni esclusive con youtuber, videomaker, canali virali, ci vengono proposti tantissimi video.
A volte capita di trovarci di fronte ad un video che a nostra insaputa non è realmente di chi ce lo sta inviando.
Chiediamo a chi vedesse il proprio video pubblicato sul nostro canale senza permesso, di segnalarcelo per mail a viralvideoitalia@gmail.com, così possiamo prontamente rimuoverlo o (a discrezione dell'autore) inserire i crediti dell'autore.
Abbiamo valorizzato, artisti di strada, videomaker, comici, cantanti, aiutandoli a raggiungere numeri di visibilità anche importanti.
Lavoriamo con tante persone e pur facendo verifiche sull'identità del contenuto, rischiamo di incappare in disavventure non volute.
Stiamo lavorando su contenuti sempre più originali ed esclusivi proprio per limitare il problema.
Seguiteci ed iscrivetevi anche sui nostri canali:
- ViralVideo Italia 1: itworlds.info/fast/7v9ERG9dZhX6Sv4wLehkng
- ViralVideoItalia3
itworlds.info/fast/R-BTatGx8as8G9Qs2FVsCg
SEGUITECI ANCHE SU:
- Instagram: instagram.com/viralvideoitalia/
- Facebook: facebook.com/ViralVideoItalia/

Commenti
  • C'hai ragione..... Che bisogna dire? Hai solo ragione

    GioGio5 ore fa
  • Almeno in Italia siete aperti in Francia tutti i ristoranti sono chiusi

    Calogero ChioloCalogero Chiolo10 ore fa
  • Non fa una piega frat mi

    Antonio VitollaAntonio Vitolla10 ore fa
  • Una bomba ancora non lo abbiamo capito....

    Paolo MaccaronePaolo Maccarone12 ore fa
  • Stima e rispetto per il ristoratore.. purtroppo questa situazione non ne ne verremo fuori ..uno stato assente e noi ancora di più ..

    Pippo pigriziaPippo pigrizia12 ore fa
  • Devono pagare anche le tasse???

    Domi garageDomi garage19 ore fa
  • CondivisioneUrgente: Parte2di3 Comunicato 6 del 7ago'20 E' un dato ''scientifico'' come dicevo .. Va dedicata almeno un'ora al giorno di media - almeno 6-7 ore la settimana.. che corrispondono a 4 ore su 100, con l'occuparsi riflettendo in considerazione di ciò che la persona individualmente valuta che sia il tema.. la questione di massima importanza.. di primaria importanza su cui dover discernere, ponderare e arrivare a districarsi per produrre degli esiti, per la Democrazia, insieme agli altri. Il carattere fattivo e concreto di questo sistema, di cui sto predisponendo il ''lancio'' della divulgazione, ci sta in una pagina, una sola pagina formato A4.. anche in mezza pagina o in maniera più estesa in fronte retro di un foglio A4, ci sta tutto il necessario perché ognuno apprenda le più semplici modalità da impiegare, per operare con questo sistema in comunione con gli altri. Questo accomunamento (i dettagli vengono indicati in tale pagina) fa sì che tutti coloro che hanno questa attiva responsabilizzazione e vogliano far vivere la democrazia, si trovano a congiungersi.. a collegarsi automaticamente coll'impiego comune di questo sistema operativo. QUESTA E' LA CARTA VINCENTE. Ora, per questo sistema operativo, senza neanche arrivare a spiegare in cosa consiste, ognuno di voi immagini che esista, o che possa essere escogitato da se stesso.. E che qualora vi fosse, questo sistema operativo sarebbe in grado.. nei fatti.. senza alcuna formalizzazione, di far sì che.. con l'operatività di tutti coloro che agiscono nello stesso senso.. LE ENERGIE CONVERGANO e NON DIVARICHINO una contro l'altra. C'è tutta una cernita, un processo di questo impegno che porta a selezionare.. a fare emergere le idee fattive, pianificate, migliori, le ricette migliori, più utili da realizzare. E la realizzazione dipende dal numero, ovviamente. In quanto la Democrazia, perché esista, deve corrispondere alla volontà dei diretti interessati numericamente sufficiente per costituire una prevalenza.. superiorità.. prevalente superiorità - maggiore rappresentatività (..).. Il patrimonio massimo dei cittadini è la Repubblica e la Democrazia. Questo patrimonio è stato 'sfilato'. Mentalmente in troppi non sanno minimamente cos'è.. non sanno di averlo a disposizione, non sanno che è scritto nella Carta Costituzionale - che ha iniziato a essere sabotata da subito! E' stato agevolmente sfilato, come un borseggio sui mezzi pubblici, volutamente dai nemici della democrazia.. che dolosamente hanno compiuto.. pianificato e prodotto questo; ma la colpa ce l'hanno anche i dormienti, perché se sbagliano e dal loro comportamento producono conseguenze, ne sono responsabili. Corresponsabili delle conseguenze che abbiamo subito, fino all'immane enormità del punto a cui siamo ora giunti! .. Se chi guidando in autostrada si distrae guardando il panorama a destra e a sinistra e causa un incidente, ne ha la colpa per essersi distratto. ==O== Tornando a quelle 6-7 ore la settimana, con quel 4% dedicato, si arriva a sapere sempre più e meglio cosa farne dell'altro 96%. Con quelle 4 ore su 100, arrivi a comprendere sempre più e meglio cosa farne delle altre 96. Da questo, diviene poi di fatto.. con le ore che tu dedichi.. grazie a quello che comprendi con questo minimo.. che accedi e progredisci nell'emancipazione (non con i minuti). E' il tempo di riflessione.. dello STUDIO.. 6-7 ore una volta alla settimana.. di media.. non col cronometro.. quando più quando meno, l'ordine di grandezza è questo.. Ed è di massima importanza la CONTINUITA', perché la crescita che ottieni da questo tempo che dedichi, nel momento che interrompi.. salti.. interrompi una settimana o maggior periodo, quale esso sia, quando riprendi non sei in grado di riprendere da dove hai interrotto. Se tu interrompi una settimana questo tuo impegno di attenzione, quando riprendi sei regredito di un livello rispetto al precedente.. rispetto a quando hai interrotto. Quindi c'è un doppio danno. Non solo hai buttato via una settimana, ma, quando riprendi, il danno è doppio, perché hai sprecato una settimana e hai perso il contatto col livello che avevi raggiunto. ==O== E' fondamentale il rapporto diretto con le altre persone .. non ci si priva dell'ausilio di qualunque strumento tecnologico, ma è importante l'incontro diretto per contribuire e concorrere (non competere) con gli altri a determinare i risultati. ==O== La Democrazia non c'è senza la disponibilità dei migliori mezzi d'informazione o senza l'assoluta trasparenza sull'operato degli eletti o senza la pari accessibilità alla candidatura di tutti. La Democrazia c'è con la volontà partecipata di soggetti che dicono ''la nostra volontà è questa'' ed eleggiamo lui e lei.. e che però non eleggiamo affinché scelgano e decidano cosa fare.. No! siamo noi che scegliamo e decidiamo cosa deve essere fatto, specie sulle nostre più importanti PRIORITA'. .. Ed essendo noi ad aver maturato i CONVINCIMENTI, sapremo a chi assegnare il compito di attuare.. di far valere nelle Istituzioni.. nel Parlamento, quelle Volontà sulle nostre Priorità. Poi per il resto, tutto è modulabile se compatibile con le priorità maggiori (quelle in testa alla scala delle priorità - ovvero quelle per le quali non eleggiamo delegando a pensare al posto nostro). ==O== Se è Democrazia, non esiste l'alternativa ''diretta'' o 'indiretta'.. PROPORZIONALE PURO ED IN TALI TERMINI, AUTOMATICAMENTE, E' DIRETTA E (CON LE DUE CAMERE) FEDERATIVA. ==O== C'è in gioco la sorte di ognuno.. dei familiari.. dei propri figli.. Ma non vi pare un DOVERE? .. Beneficiando della VITA, per quanto tormentata possa essere? .. Se si beneficia della vita, nell'universo come in questa terra, ricevendo questo ''bene''.. non ci si sente in dovere di contraccambiare (contraccambiare tra virgolette) in qualche modo? Se ricevo bene da te, sento spontaneo di.. ==O== T E S T O ricavato dall'estemporaneo video ''incontro con CosmoMino'' svoltosi il 7agosto2020. itworlds.info/round/pWWFmth-b6ina2M/video ==O== CosmoMino Mitrano, pro ''coordinamento opinioni operative CORO''. cosmominomitrano@gmail.com ==O== TermineParte2di3

    Capire CapireCapire CapireGiorno fa
  • Si ma se non rispettate le regole del lockdown, se aveste rispettato le regole sareste ancora in zona arancione. Non rispettare le regole porta a questo.

    Daniele MissagliaDaniele MissagliaGiorno fa
  • Credevo fosse bomba anarchica

    Andrea DorianAndrea DorianGiorno fa
  • Mangia a casa, si fa le robe a casa. E non rompe il cazzo. Semplice.

    The MandalorianThe MandalorianGiorno fa
    • @FEDERICO MARIA MARTINI loro si lamentano tanto, ma prendono comunque soldi... Non è che sono chiusi proprio eh? Pensa ad altri lavori che sono stati chiusi durante la pandemia e non aveva l'asporto. E non si sono lamentati.

      The MandalorianThe Mandalorian16 ore fa
    • Poi lo paghi tu il lavoratore che non arriva a fine mese.

      FEDERICO MARIA MARTINIFEDERICO MARIA MARTINI21 ora fa
  • Finché giocare a fare i video i potenti vistanno levando tutto e schiavizzando a obbedirli.Tra il Dire e ll Fare c'è di mezzo il Mare.Bastava mettersi tutti d'accordo paese x paese parla di chi ha un Negozio;a non chiudere e Fare guerriglia non temendo.Non e facile, perché questa è dittatura, però è l unico modo per far sì che si trattava sulla vicenda.Che voi piagnucolate nei video,a loro,per un orecchio gli entra dall' altro gli esce.Tanto a morire di fame siete voi mica loro

    Vincenzo SpagnardiVincenzo SpagnardiGiorno fa
  • Mi dispiace di cuore

    Gianni GratisGianni GratisGiorno fa
  • LONSAPETE PERCHE NELLE ALYRR CITTA ITALIANE NON PROTESTA NESSUNO? TIPP ASTI ALESSANDRIA CUNEO..... PERCHE HANNO SEMPRE RICEVUTO FAVORI E CONRINUANO A FARLO DALLA MASSONERIA .... PER CUI ADESSO SONO CON LE TASCHE PIENE DI SOLDI .... ED È PER QUESTO CHE NON PROTESTANO.SAPPIATELO.

    tm ootm ooGiorno fa
  • L'unica medicina che riporta la democrazia ed insegna e questa itworlds.info/round/iaSiiqakqdGAZ6Y/video SAPETE CHE LA STORIA NON PRENDE IN GIRO NESSUNO NEANCHE NOI STESSI ... LA DITTATURA NON SE NE VA SE IL POPOLO NON DELEGGITIMA TUTTO IL GOVERNO SU QUESTO NOM CE USCITA .

    tm ootm ooGiorno fa
  • "Enrico Montesano - Intervista a Femo Blas - I fatti della settimana" itworlds.info/round/fHirf5eSg8iUcJo/video

    LUCE AL VEROLUCE AL VEROGiorno fa
  • Il solito errore di noi Italiani, finché paghiamo le tasse rispettiamo le regole e soprattutto lavoriamo ci sarà sempre qualcuno che ce lo metterà in culo!!! LO sTATO

    BartendermilanoBartendermilanoGiorno fa
  • Bravo🔝👏

    Cristian BoiCristian BoiGiorno fa
  • I politici chiedono sacrifici, ma loro non sono capaci di sscrificare neanche un, euro dalle loro tasche. Perché deve pagare il popolo per gli errori che commettono loro? Tutto questo si poteva evitare, e per evitare intendo da gennaio, quando si è confermata questa pandemia! Certo, era un epidemia e loro hanno aspettato che diventasse PANDEMIA per prendere le dovute precauzioni negli aeroporti. E poi siamo noi che paghiamo le multe e che stiamo alle regole inutili che ci impongono loro.

    yoyo23yoyo23Giorno fa
  • Voglio proprio capire chi e il cogl... Che ha messo nn mi piace a sto video

    fenix Asterixfenix AsterixGiorno fa
  • Hai perfettamente ragione

    Roberto SicuroRoberto SicuroGiorno fa
  • nessuno regala niente a nessuno e nessuno ci darà una mano, inutile lamentarsi bisogna darsi da fare con quello che si ha

    Dario ShDario Sh2 giorni fa
  • Dobbiamo fare tutti qualcosa si, tipo accorciare i tempi di sto corona del cazzo. Purtroppo non è colpa di nessuno. Certi discorsi del cazzo non li tollero. Tutto il rispetto e la solidarietà per i lavoratori, ma dio putrido bisogna stare a casa e rispettare le regole. Una cosa che gli italiani non sanno fare. Se non ci entra in testa, ci entra in culo. Sveglia

    Nessuno onussenNessuno onussen2 giorni fa
  • Continuate a mettere le museruole 😂😂😂

    clabrad91 28clabrad91 282 giorni fa
  • CondivisioneUrgente: Parte1 Comunicato6 - del7ago'20 - 1di3 ''Siamo tutti cittadini .. Meritiamoci di esserlo.'' Teresa Mattei (1febbraio1921 - 12marzo2013) Sono CosmoMino Mitrano, promotore del ''coordinamento opinioni operative CORO''. Utilizziamo il tempo per dire cosa fare e come fare .. le ''ricette'' .. e organizzare il fare. Il che fare operativo, quindi mettendo al bando la tautologia, che significa indicare ed occuparsi di un problema.. e per la soluzione indicare, abitualmente - costantemente - direi sempre, un altro problema .. 'per risolvere questo bisogna risolvere questo.. fare questo', questo qualcosa che non c'è, e quindi diventa quello il problema.. ==O== Sicuramente dall'impegno i risultati non mancano, sono automatici, però l'impegno non può essere limitato a qualche minuto qua e là - al giorno - alla settimana.. C'è un minimo per poter fare un percorso di crescita, di consapevolezza della realtà; per quindi passare alla ''POLITICA'' che vuol dire OCCUPARSI DEL FUTURO. La situazione di oggi è conseguente alle scelte e alle non scelte degli anni.. decenni trascorsi; questo presente e ogni giornata che abbiamo davanti.. Da queste giornate che abbiamo davanti e dagli anni futuri .. giornate, settimane, mesi, anni .. dipende la sorte di tutti noi .. ciò che avremo (anche per chi verrà dopo di noi) dipende dalle scelte che facciamo noi.. Il concetto di Democrazia non è di una materia prima, ma di un prodotto .. e va fatta! Democrazia vuole, esige che ogni Essere Umano (ogni cittadino) faccia politica nell'interesse di tutti - per il Bene tutti. Questa è la Democrazia. Non si tratta di scegliere chi debba pensare e decidere per noi, no! .. la Democrazia.. la Sovranità si realizza solo se una sufficiente quantità di persone riesce ad imporsi, come dice la Costituzione.. nei limiti e nelle forme della Costituzione stessa al secondo comma del primo articolo, il che vuol dire non contro la Democrazia. Un popolo può essere democratico a condizione che non faccia alcunché contro la democrazia, come ad esempio ascludere alcuni dal consesso generale.. dalla partecipazione generale. Ci sono delle estreme sintesi di poche parole, pochissime righe (alcune le potete trovare in qualche commento del video 7ago'20) per arrivare alla massima condensazione di questi concetti.. di quali siano i requisiti imprescindibili della democrazia.. Questi requisiti richiedono che i destinatari.. i diretti interessati.. s'impossessino direttamente di Ciò che la COSTITUZIONE gli Offre e Lo Realizzino. Questa fattibilità è comunque dipendente.. legata alla quantità dii persone consapevoli. DELLA TOTALITA' DELLE PERSONE VANNO CONTEMPLATI I DUE 1% E I DUE 49% che distintamente sono (del 100%) quell'un per cento fatto dei migliori - quell'un per cento fatto dai peggiori - quel quarantanove per cento approssimato nella parte migliore - quel quarantanove per cento approssimato nella parte peggiore. Una parte di loro sono quelli che chiamo '' V I V I A P P A R E N T I '' IN QUANTO I CONDIZIONAMENTI (INFLITTI DALL'1% FATTO DAI PEGGIORI) HANNO SOPPRESSO IL LORO ''LIBERO ARBITRIO''. Un'altra parte è fatta delle persone migliori.. chi con una minima cognizione della realtà.. fino a chi, con lungo costante impegno, l'ha ampiamente maturata.. ==O== LA PRIMA COSA DA FARE è GIUNGERE ad aiutarsi .. a dare l'opportunità di rendersi conto.. di iniziare a riflettere.. quindi di RISVEGLIARSI!! Il problema dei problemi sta proprio qui!! .. Senza questo ''Risveglio'', ovviamente, la Democrazia non si realizza mai! .. Le persone devono divenire sempre più consapevoli, responsabilizzate.. e che quindi si impegnino, dedichino tempo .. E il tempo (lo dico ''scientificamente'' dall'esperieza) non può essere meno di 6-7 ore la settimana.. tempo dedicato alla riflessione rispetto a ciò che la singola persona stessa ritenga, dal proprio punto di vista, essere più importante di ogni altra cosa in assoluto. Siamo sempre nel tema dell'occuparsi del futuro.. quindi, consapevolezza del presente. Quali sono i 'nodi'.. le questioni principali.. le maggiori cause che producono (uso un eufemismo) 'ANGHERIE' su tutte le comunità sociali ovunque nel mondo, vicine e lontane a noi? L'individuo, su questo, deve dedicare le proprie riflessioni per maturare.. o provarci almeno.. cercando di mettere a punto il ''che fare'', con delle vere e proprie RICETTE.. Delle vere e proprie RICETTE. Questo è ciò di cui si ha bisogno, perché di questo.. legato alle premesse.. che per la Democrazia, il potere, il governo, le decisioni.. è tutto demandato al Sovrano che, ovvero, è il Popolo.. è il popolo quindi che deve saper governare, deve saper scegliere, decidere.. e come può riuscire a farlo se non riflette almeno il minimo sufficiente? .. Riflessioni che vanno.. non dico confrontate, ma messe a disposizione, reciprocamente, con quelle di tutti gli altri, per concorrere.. offrendole ciascuno agli altri e ricevendole dagli altri; quale principio che vale in generale per tutto..! ==O== Io lavoro su questo costantemente da decenni, ed in questa fase (dal 27 luglio) ho dato il via alla preliminare divulgazione di questo semplice sistema operativo, fatto di metodo e coordinamento. ==O== Le persone in numero sufficiente, consistente, quello di cui si ha bisogno.. non le troviamo a tutti gli angoli .. MA IL NUMERO C'E'.. Il numero c'è, sparso nei territori, nelle regioni, nel territorio nazionale in Italia.. e all'estero. E' fondamantale che l'attiva partecipazione prenda forma e crescita simultaneamente.. contemporaneamente - ovunque. ==O== T E S T O ricavato dall'estemporaneo ''incontro con CosmoMino'' svoltosi il 7agosto2020. itworlds.info/round/pWWFmth-b6ina2M/video ==O== CosmoMino Mitrano, pro ''coordinamento opinioni operative CORO''. cosmominomitrano@gmail.com ==O== Termine Parte1 - 1di3

    Capire CapireCapire Capire2 giorni fa
  • NABOLI

    Luca PierantoniLuca Pierantoni2 giorni fa
  • Ribellatevi!

    Rossella DramRossella Dram2 giorni fa
  • Avete fatto bene a spaccare tutto. Unica reazione ragionevole a questa follia.

    Dario ArenaDario Arena3 giorni fa
  • Tutti alla gogna in piazza del popolo...👽👹👹👹🙏👍🗽⚖️🏆💪💪🦁🦁🦁🦁

    Antonio TrainaAntonio Traina3 giorni fa
  • Ma se muore Maradona è giusto chiudere tutto

    Fabiomassimo CarrozzoFabiomassimo Carrozzo4 giorni fa
  • Madonna mia proprio la classica scenata da Napoletani ... già che vanno in pizzeria alle 10 fa capire come stanno messi 😂

    Matteo PedraliMatteo Pedrali4 giorni fa
    • CondivisioneUrgente: Parte1 Comunicato6 - del7ago'20 - 1di3 ''Siamo tutti cittadini .. Meritiamoci di esserlo.'' Teresa Mattei (1febbraio1921 - 12marzo2013) Sono CosmoMino Mitrano, promotore del ''coordinamento opinioni operative CORO''. Utilizziamo il tempo per dire cosa fare e come fare .. le ''ricette'' .. e organizzare il fare. Il che fare operativo, quindi mettendo al bando la tautologia, che significa indicare ed occuparsi di un problema.. e per la soluzione indicare, abitualmente - costantemente - direi sempre, un altro problema .. 'per risolvere questo bisogna risolvere questo.. fare questo', questo qualcosa che non c'è, e quindi diventa quello il problema.. ==O== Sicuramente dall'impegno i risultati non mancano, sono automatici, però l'impegno non può essere limitato a qualche minuto qua e là - al giorno - alla settimana.. C'è un minimo per poter fare un percorso di crescita, di consapevolezza della realtà; per quindi passare alla ''POLITICA'' che vuol dire OCCUPARSI DEL FUTURO. La situazione di oggi è conseguente alle scelte e alle non scelte degli anni.. decenni trascorsi; questo presente e ogni giornata che abbiamo davanti.. Da queste giornate che abbiamo davanti e dagli anni futuri .. giornate, settimane, mesi, anni .. dipende la sorte di tutti noi .. ciò che avremo (anche per chi verrà dopo di noi) dipende dalle scelte che facciamo noi.. Il concetto di Democrazia non è di una materia prima, ma di un prodotto .. e va fatta! Democrazia vuole, esige che ogni Essere Umano (ogni cittadino) faccia politica nell'interesse di tutti - per il Bene tutti. Questa è la Democrazia. Non si tratta di scegliere chi debba pensare e decidere per noi, no! .. la Democrazia.. la Sovranità si realizza solo se una sufficiente quantità di persone riesce ad imporsi, come dice la Costituzione.. nei limiti e nelle forme della Costituzione stessa al secondo comma del primo articolo, il che vuol dire non contro la Democrazia. Un popolo può essere democratico a condizione che non faccia alcunché contro la democrazia, come ad esempio ascludere alcuni dal consesso generale.. dalla partecipazione generale. Ci sono delle estreme sintesi di poche parole, pochissime righe (alcune le potete trovare in qualche commento del video 7ago'20) per arrivare alla massima condensazione di questi concetti.. di quali siano i requisiti imprescindibili della democrazia.. Questi requisiti richiedono che i destinatari.. i diretti interessati.. s'impossessino direttamente di Ciò che la COSTITUZIONE gli Offre e Lo Realizzino. Questa fattibilità è comunque dipendente.. legata alla quantità dii persone consapevoli. DELLA TOTALITA' DELLE PERSONE VANNO CONTEMPLATI I DUE 1% E I DUE 49% che distintamente sono (del 100%) quell'un per cento fatto dei migliori - quell'un per cento fatto dai peggiori - quel quarantanove per cento approssimato nella parte migliore - quel quarantanove per cento approssimato nella parte peggiore. Una parte di loro sono quelli che chiamo '' V I V I A P P A R E N T I '' IN QUANTO I CONDIZIONAMENTI (INFLITTI DALL'1% FATTO DAI PEGGIORI) HANNO SOPPRESSO IL LORO ''LIBERO ARBITRIO''. Un'altra parte è fatta delle persone migliori.. chi con una minima cognizione della realtà.. fino a chi, con lungo costante impegno, l'ha ampiamente maturata.. ==O== LA PRIMA COSA DA FARE è GIUNGERE ad aiutarsi .. a dare l'opportunità di rendersi conto.. di iniziare a riflettere.. quindi di RISVEGLIARSI!! Il problema dei problemi sta proprio qui!! .. Senza questo ''Risveglio'', ovviamente, la Democrazia non si realizza mai! .. Le persone devono divenire sempre più consapevoli, responsabilizzate.. e che quindi si impegnino, dedichino tempo .. E il tempo (lo dico ''scientificamente'' dall'esperieza) non può essere meno di 6-7 ore la settimana.. tempo dedicato alla riflessione rispetto a ciò che la singola persona stessa ritenga, dal proprio punto di vista, essere più importante di ogni altra cosa in assoluto. Siamo sempre nel tema dell'occuparsi del futuro.. quindi, consapevolezza del presente. Quali sono i 'nodi'.. le questioni principali.. le maggiori cause che producono (uso un eufemismo) 'ANGHERIE' su tutte le comunità sociali ovunque nel mondo, vicine e lontane a noi? L'individuo, su questo, deve dedicare le proprie riflessioni per maturare.. o provarci almeno.. cercando di mettere a punto il ''che fare'', con delle vere e proprie RICETTE.. Delle vere e proprie RICETTE. Questo è ciò di cui si ha bisogno, perché di questo.. legato alle premesse.. che per la Democrazia, il potere, il governo, le decisioni.. è tutto demandato al Sovrano che, ovvero, è il Popolo.. è il popolo quindi che deve saper governare, deve saper scegliere, decidere.. e come può riuscire a farlo se non riflette almeno il minimo sufficiente? .. Riflessioni che vanno.. non dico confrontate, ma messe a disposizione, reciprocamente, con quelle di tutti gli altri, per concorrere.. offrendole ciascuno agli altri e ricevendole dagli altri; quale principio che vale in generale per tutto..! ==O== Io lavoro su questo costantemente da decenni, ed in questa fase (dal 27 luglio) ho dato il via alla preliminare divulgazione di questo semplice sistema operativo, fatto di metodo e coordinamento. ==O== Le persone in numero sufficiente, consistente, quello di cui si ha bisogno.. non le troviamo a tutti gli angoli .. MA IL NUMERO C'E'.. Il numero c'è, sparso nei territori, nelle regioni, nel territorio nazionale in Italia.. e all'estero. E' fondamantale che l'attiva partecipazione prenda forma e crescita simultaneamente.. contemporaneamente - ovunque. ==O== T E S T O ricavato dall'estemporaneo ''incontro con CosmoMino'' svoltosi il 7agosto2020. itworlds.info/round/pWWFmth-b6ina2M/video ==O== CosmoMino Mitrano, pro ''coordinamento opinioni operative CORO''. cosmominomitrano@gmail.com ==O== Termine Parte1 - 1di3 201130

      Capire CapireCapire Capire2 giorni fa
    • A che ora si dovrebbe andare? In generale al sud solitamente si cena verso le 21/21:30

      Robertus49Robertus492 giorni fa
  • Sisi sidovrebbe finire cuesta pndemia

    Salvatore SchirripaSalvatore Schirripa4 giorni fa
  • Maaaa cosidapazzi

    Salvatore SchirripaSalvatore Schirripa4 giorni fa
  • Ai moltoraggione

    Salvatore SchirripaSalvatore Schirripa4 giorni fa
  • Non voglio immaginare chi per aprirsi in attività ha dovuto investire molti soldi per poi non avere manco la cosa di poter aprire... per poi cosa? Secondo loro il COVID esce di sera? E poi che senso ha prendersi una pizza alla pizzeria e andare in piazza a mangiarmela? Che poi molte persone lasciano la birra e la scatola li a terra creando uno schifo e che non rispettano il metro di distanza. A sto punto potremmo mangiarcela al locale con una distanza adeguata

    Sezzu TMSezzu TM5 giorni fa
  • Ai pienamente ragione ,dovremmo andare tutti per strada ,direzione Roma e andare a spaccare il culo ai politici che si son venduti l'Italia mettendo in ginocchio il proprio popolo arricchendosi loro dei nostri sacrifici

    Black wolfBlack wolf5 giorni fa
  • E con tutti i soldi spesi per mettersi "in regola" per poter lavorare dopo la prima chiusura.

    Manuel MilaneseManuel Milanese5 giorni fa
  • O proprio naturali, non si notava che fosse preparata la scenetta. Alta classe

    Enrico PiccioniEnrico Piccioni6 giorni fa
    • @Capire Capire messaggio efficace e che cambierà le cose

      Enrico PiccioniEnrico PiccioniGiorno fa
    • CondivisioneUrgente: Parte1 Comunicato6 - del7ago'20 - 1di3 ''Siamo tutti cittadini .. Meritiamoci di esserlo.'' Teresa Mattei (1febbraio1921 - 12marzo2013) Sono CosmoMino Mitrano, promotore del ''coordinamento opinioni operative CORO''. Utilizziamo il tempo per dire cosa fare e come fare .. le ''ricette'' .. e organizzare il fare. Il che fare operativo, quindi mettendo al bando la tautologia, che significa indicare ed occuparsi di un problema.. e per la soluzione indicare, abitualmente - costantemente - direi sempre, un altro problema .. 'per risolvere questo bisogna risolvere questo.. fare questo', questo qualcosa che non c'è, e quindi diventa quello il problema.. ==O== Sicuramente dall'impegno i risultati non mancano, sono automatici, però l'impegno non può essere limitato a qualche minuto qua e là - al giorno - alla settimana.. C'è un minimo per poter fare un percorso di crescita, di consapevolezza della realtà; per quindi passare alla ''POLITICA'' che vuol dire OCCUPARSI DEL FUTURO. La situazione di oggi è conseguente alle scelte e alle non scelte degli anni.. decenni trascorsi; questo presente e ogni giornata che abbiamo davanti.. Da queste giornate che abbiamo davanti e dagli anni futuri .. giornate, settimane, mesi, anni .. dipende la sorte di tutti noi .. ciò che avremo (anche per chi verrà dopo di noi) dipende dalle scelte che facciamo noi.. Il concetto di Democrazia non è di una materia prima, ma di un prodotto .. e va fatta! Democrazia vuole, esige che ogni Essere Umano (ogni cittadino) faccia politica nell'interesse di tutti - per il Bene tutti. Questa è la Democrazia. Non si tratta di scegliere chi debba pensare e decidere per noi, no! .. la Democrazia.. la Sovranità si realizza solo se una sufficiente quantità di persone riesce ad imporsi, come dice la Costituzione.. nei limiti e nelle forme della Costituzione stessa al secondo comma del primo articolo, il che vuol dire non contro la Democrazia. Un popolo può essere democratico a condizione che non faccia alcunché contro la democrazia, come ad esempio ascludere alcuni dal consesso generale.. dalla partecipazione generale. Ci sono delle estreme sintesi di poche parole, pochissime righe (alcune le potete trovare in qualche commento del video 7ago'20) per arrivare alla massima condensazione di questi concetti.. di quali siano i requisiti imprescindibili della democrazia.. Questi requisiti richiedono che i destinatari.. i diretti interessati.. s'impossessino direttamente di Ciò che la COSTITUZIONE gli Offre e Lo Realizzino. Questa fattibilità è comunque dipendente.. legata alla quantità dii persone consapevoli. DELLA TOTALITA' DELLE PERSONE VANNO CONTEMPLATI I DUE 1% E I DUE 49% che distintamente sono (del 100%) quell'un per cento fatto dei migliori - quell'un per cento fatto dai peggiori - quel quarantanove per cento approssimato nella parte migliore - quel quarantanove per cento approssimato nella parte peggiore. Una parte di loro sono quelli che chiamo '' V I V I A P P A R E N T I '' IN QUANTO I CONDIZIONAMENTI (INFLITTI DALL'1% FATTO DAI PEGGIORI) HANNO SOPPRESSO IL LORO ''LIBERO ARBITRIO''. Un'altra parte è fatta delle persone migliori.. chi con una minima cognizione della realtà.. fino a chi, con lungo costante impegno, l'ha ampiamente maturata.. ==O== LA PRIMA COSA DA FARE è GIUNGERE ad aiutarsi .. a dare l'opportunità di rendersi conto.. di iniziare a riflettere.. quindi di RISVEGLIARSI!! Il problema dei problemi sta proprio qui!! .. Senza questo ''Risveglio'', ovviamente, la Democrazia non si realizza mai! .. Le persone devono divenire sempre più consapevoli, responsabilizzate.. e che quindi si impegnino, dedichino tempo .. E il tempo (lo dico ''scientificamente'' dall'esperieza) non può essere meno di 6-7 ore la settimana.. tempo dedicato alla riflessione rispetto a ciò che la singola persona stessa ritenga, dal proprio punto di vista, essere più importante di ogni altra cosa in assoluto. Siamo sempre nel tema dell'occuparsi del futuro.. quindi, consapevolezza del presente. Quali sono i 'nodi'.. le questioni principali.. le maggiori cause che producono (uso un eufemismo) 'ANGHERIE' su tutte le comunità sociali ovunque nel mondo, vicine e lontane a noi? L'individuo, su questo, deve dedicare le proprie riflessioni per maturare.. o provarci almeno.. cercando di mettere a punto il ''che fare'', con delle vere e proprie RICETTE.. Delle vere e proprie RICETTE. Questo è ciò di cui si ha bisogno, perché di questo.. legato alle premesse.. che per la Democrazia, il potere, il governo, le decisioni.. è tutto demandato al Sovrano che, ovvero, è il Popolo.. è il popolo quindi che deve saper governare, deve saper scegliere, decidere.. e come può riuscire a farlo se non riflette almeno il minimo sufficiente? .. Riflessioni che vanno.. non dico confrontate, ma messe a disposizione, reciprocamente, con quelle di tutti gli altri, per concorrere.. offrendole ciascuno agli altri e ricevendole dagli altri; quale principio che vale in generale per tutto..! ==O== Io lavoro su questo costantemente da decenni, ed in questa fase (dal 27 luglio) ho dato il via alla preliminare divulgazione di questo semplice sistema operativo, fatto di metodo e coordinamento. ==O== Le persone in numero sufficiente, consistente, quello di cui si ha bisogno.. non le troviamo a tutti gli angoli .. MA IL NUMERO C'E'.. Il numero c'è, sparso nei territori, nelle regioni, nel territorio nazionale in Italia.. e all'estero. E' fondamantale che l'attiva partecipazione prenda forma e crescita simultaneamente.. contemporaneamente - ovunque. ==O== T E S T O ricavato dall'estemporaneo ''incontro con CosmoMino'' svoltosi il 7agosto2020. itworlds.info/round/pWWFmth-b6ina2M/video ==O== CosmoMino Mitrano, pro ''coordinamento opinioni operative CORO''. cosmominomitrano@gmail.com ==O== Termine Parte1 - 1di3 201130

      Capire CapireCapire Capire2 giorni fa
    • @Fabio Ficara infatti non hai capito cosa volessi dire

      Enrico PiccioniEnrico Piccioni2 giorni fa
    • Infatti lo hanno fatto apposta per spiegare un concetto.

      Fabio FicaraFabio Ficara3 giorni fa
  • A perfettamente ragione...

    Gianvito LabbateGianvito Labbate6 giorni fa
  • A cassintegrazio'!!

    davide fincodavide finco6 giorni fa
  • Bisogna ribellarsi. Tirarli fuori dal palazzo

    Giorgio GrassiGiorgio Grassi7 giorni fa
  • Purtroppo ha ragione

    Sergio GainoSergio Gaino7 giorni fa
  • GRAZIE Conte Dracula per averci rovinato!!

    Daniele 85Daniele 857 giorni fa
  • CON TUTTE LE COSE BELLE, TUTTE LE NOSTRE UNICHE PIETANZA, MONUMENTI,SPIAGGIE,PIAZZE,STORIA E PERSINO LA FIGA!!!!! L'ITALIA DOVREBBE ESSERE RICCA E NOI ITALIANI DOVREMMO ESSERLO ALTRETTANDO, CI SONO ALTRI PAESI CHE NON HANNO NEMMENO LA METÀ DELLA COSE NOSTRE E NONOSTANTE QUDSTO STANNO MEGLIO DI NOI! DOBBIAMO SCAPPARE DA QUESTA ITALIA SE NON LA SI VUOLE AIUTARE, L'ITALIA APPARTIENE AL POPOLO PORCODIO! NESSUNO LO CAPISCE CHE QUI COMANDA IL POPOLO, MA SOLO SULLA CARTA PERCHÉ POI SUL CAMPO SIAMO DELLE MERDE...

    Dr4koGames Android2020Dr4koGames Android20208 giorni fa
  • La mascherinaaaaaa

    elia mionelia mion9 giorni fa
  • Stiamo sempre a chiacchierare però sempre a parlare ma quanto dobbiamo continuare con questa storia sempre a chiacchierare fare una bella rivoluzione fino a fare il colpo di stato magari sto governo di dementi politici sene andranno dalle palle !

    Leonardo Focke WülfLeonardo Focke Wülf9 giorni fa
  • Bravo 👏

    pietro buzzipietro buzzi9 giorni fa
  • Potevate mettere i sottotitoli però eh all' inizio, non si capisce niente in una parte😂😂😂

    AugusthAugusth9 giorni fa
  • Ma chi diamine cena alle 22?

    Cose a caso dal webCose a caso dal web10 giorni fa
    • "Enrico Montesano - Intervista a Femo Blas - I fatti della settimana" itworlds.info/round/fHirf5eSg8iUcJo/video

      LUCE AL VEROLUCE AL VEROGiorno fa
    • @silvia fraty Grazie dell'attenzione.

      Capire CapireCapire CapireGiorno fa
    • @Capire Capire c'hai rotto er caz..o di nuovo!!🤣

      silvia fratysilvia fratyGiorno fa
    • CondivisioneUrgente: Parte1 Comunicato6 - del7ago'20 - 1di3 ''Siamo tutti cittadini .. Meritiamoci di esserlo.'' Teresa Mattei (1febbraio1921 - 12marzo2013) Sono CosmoMino Mitrano, promotore del ''coordinamento opinioni operative CORO''. Utilizziamo il tempo per dire cosa fare e come fare .. le ''ricette'' .. e organizzare il fare. Il che fare operativo, quindi mettendo al bando la tautologia, che significa indicare ed occuparsi di un problema.. e per la soluzione indicare, abitualmente - costantemente - direi sempre, un altro problema .. 'per risolvere questo bisogna risolvere questo.. fare questo', questo qualcosa che non c'è, e quindi diventa quello il problema.. ==O== Sicuramente dall'impegno i risultati non mancano, sono automatici, però l'impegno non può essere limitato a qualche minuto qua e là - al giorno - alla settimana.. C'è un minimo per poter fare un percorso di crescita, di consapevolezza della realtà; per quindi passare alla ''POLITICA'' che vuol dire OCCUPARSI DEL FUTURO. La situazione di oggi è conseguente alle scelte e alle non scelte degli anni.. decenni trascorsi; questo presente e ogni giornata che abbiamo davanti.. Da queste giornate che abbiamo davanti e dagli anni futuri .. giornate, settimane, mesi, anni .. dipende la sorte di tutti noi .. ciò che avremo (anche per chi verrà dopo di noi) dipende dalle scelte che facciamo noi.. Il concetto di Democrazia non è di una materia prima, ma di un prodotto .. e va fatta! Democrazia vuole, esige che ogni Essere Umano (ogni cittadino) faccia politica nell'interesse di tutti - per il Bene tutti. Questa è la Democrazia. Non si tratta di scegliere chi debba pensare e decidere per noi, no! .. la Democrazia.. la Sovranità si realizza solo se una sufficiente quantità di persone riesce ad imporsi, come dice la Costituzione.. nei limiti e nelle forme della Costituzione stessa al secondo comma del primo articolo, il che vuol dire non contro la Democrazia. Un popolo può essere democratico a condizione che non faccia alcunché contro la democrazia, come ad esempio ascludere alcuni dal consesso generale.. dalla partecipazione generale. Ci sono delle estreme sintesi di poche parole, pochissime righe (alcune le potete trovare in qualche commento del video 7ago'20) per arrivare alla massima condensazione di questi concetti.. di quali siano i requisiti imprescindibili della democrazia.. Questi requisiti richiedono che i destinatari.. i diretti interessati.. s'impossessino direttamente di Ciò che la COSTITUZIONE gli Offre e Lo Realizzino. Questa fattibilità è comunque dipendente.. legata alla quantità dii persone consapevoli. DELLA TOTALITA' DELLE PERSONE VANNO CONTEMPLATI I DUE 1% E I DUE 49% che distintamente sono (del 100%) quell'un per cento fatto dei migliori - quell'un per cento fatto dai peggiori - quel quarantanove per cento approssimato nella parte migliore - quel quarantanove per cento approssimato nella parte peggiore. Una parte di loro sono quelli che chiamo '' V I V I A P P A R E N T I '' IN QUANTO I CONDIZIONAMENTI (INFLITTI DALL'1% FATTO DAI PEGGIORI) HANNO SOPPRESSO IL LORO ''LIBERO ARBITRIO''. Un'altra parte è fatta delle persone migliori.. chi con una minima cognizione della realtà.. fino a chi, con lungo costante impegno, l'ha ampiamente maturata.. ==O== LA PRIMA COSA DA FARE è GIUNGERE ad aiutarsi .. a dare l'opportunità di rendersi conto.. di iniziare a riflettere.. quindi di RISVEGLIARSI!! Il problema dei problemi sta proprio qui!! .. Senza questo ''Risveglio'', ovviamente, la Democrazia non si realizza mai! .. Le persone devono divenire sempre più consapevoli, responsabilizzate.. e che quindi si impegnino, dedichino tempo .. E il tempo (lo dico ''scientificamente'' dall'esperieza) non può essere meno di 6-7 ore la settimana.. tempo dedicato alla riflessione rispetto a ciò che la singola persona stessa ritenga, dal proprio punto di vista, essere più importante di ogni altra cosa in assoluto. Siamo sempre nel tema dell'occuparsi del futuro.. quindi, consapevolezza del presente. Quali sono i 'nodi'.. le questioni principali.. le maggiori cause che producono (uso un eufemismo) 'ANGHERIE' su tutte le comunità sociali ovunque nel mondo, vicine e lontane a noi? L'individuo, su questo, deve dedicare le proprie riflessioni per maturare.. o provarci almeno.. cercando di mettere a punto il ''che fare'', con delle vere e proprie RICETTE.. Delle vere e proprie RICETTE. Questo è ciò di cui si ha bisogno, perché di questo.. legato alle premesse.. che per la Democrazia, il potere, il governo, le decisioni.. è tutto demandato al Sovrano che, ovvero, è il Popolo.. è il popolo quindi che deve saper governare, deve saper scegliere, decidere.. e come può riuscire a farlo se non riflette almeno il minimo sufficiente? .. Riflessioni che vanno.. non dico confrontate, ma messe a disposizione, reciprocamente, con quelle di tutti gli altri, per concorrere.. offrendole ciascuno agli altri e ricevendole dagli altri; quale principio che vale in generale per tutto..! ==O== Io lavoro su questo costantemente da decenni, ed in questa fase (dal 27 luglio) ho dato il via alla preliminare divulgazione di questo semplice sistema operativo, fatto di metodo e coordinamento. ==O== Le persone in numero sufficiente, consistente, quello di cui si ha bisogno.. non le troviamo a tutti gli angoli .. MA IL NUMERO C'E'.. Il numero c'è, sparso nei territori, nelle regioni, nel territorio nazionale in Italia.. e all'estero. E' fondamantale che l'attiva partecipazione prenda forma e crescita simultaneamente.. contemporaneamente - ovunque. ==O== T E S T O ricavato dall'estemporaneo ''incontro con CosmoMino'' svoltosi il 7agosto2020. itworlds.info/round/pWWFmth-b6ina2M/video ==O== CosmoMino Mitrano, pro ''coordinamento opinioni operative CORO''. cosmominomitrano@gmail.com ==O== Termine Parte1 - 1di3 201130

      Capire CapireCapire Capire2 giorni fa
    • I sfigati che staccano tardi dal lavoro... poi il sabato sera i Cocchi di mamma che non gli va di cucinare

      silvia fratysilvia fraty9 giorni fa
  • Guarda "Giorgia Meloni: La capotreno non si lascia intimidire e persuade straniero prepotente. Brava!" itworlds.info/round/Z6qim82vmc12bmM/video

    Soprano PensieroSoprano Pensiero10 giorni fa
  • Se veniva alle 21:00 aveva la sua pizza non mi sembra un danno così grave. Bisogna rieducare la gente a venire a mangiare prima come si faceva 10 anni fa ...Quando andavi a mangiare alle 22 trovavi chiso

    silvia fratysilvia fraty10 giorni fa
    • CondivisioneUrgente: Parte1 Comunicato6 - del7ago'20 - 1di3 ''Siamo tutti cittadini .. Meritiamoci di esserlo.'' Teresa Mattei (1febbraio1921 - 12marzo2013) Sono CosmoMino Mitrano, promotore del ''coordinamento opinioni operative CORO''. Utilizziamo il tempo per dire cosa fare e come fare .. le ''ricette'' .. e organizzare il fare. Il che fare operativo, quindi mettendo al bando la tautologia, che significa indicare ed occuparsi di un problema.. e per la soluzione indicare, abitualmente - costantemente - direi sempre, un altro problema .. 'per risolvere questo bisogna risolvere questo.. fare questo', questo qualcosa che non c'è, e quindi diventa quello il problema.. ==O== Sicuramente dall'impegno i risultati non mancano, sono automatici, però l'impegno non può essere limitato a qualche minuto qua e là - al giorno - alla settimana.. C'è un minimo per poter fare un percorso di crescita, di consapevolezza della realtà; per quindi passare alla ''POLITICA'' che vuol dire OCCUPARSI DEL FUTURO. La situazione di oggi è conseguente alle scelte e alle non scelte degli anni.. decenni trascorsi; questo presente e ogni giornata che abbiamo davanti.. Da queste giornate che abbiamo davanti e dagli anni futuri .. giornate, settimane, mesi, anni .. dipende la sorte di tutti noi .. ciò che avremo (anche per chi verrà dopo di noi) dipende dalle scelte che facciamo noi.. Il concetto di Democrazia non è di una materia prima, ma di un prodotto .. e va fatta! Democrazia vuole, esige che ogni Essere Umano (ogni cittadino) faccia politica nell'interesse di tutti - per il Bene tutti. Questa è la Democrazia. Non si tratta di scegliere chi debba pensare e decidere per noi, no! .. la Democrazia.. la Sovranità si realizza solo se una sufficiente quantità di persone riesce ad imporsi, come dice la Costituzione.. nei limiti e nelle forme della Costituzione stessa al secondo comma del primo articolo, il che vuol dire non contro la Democrazia. Un popolo può essere democratico a condizione che non faccia alcunché contro la democrazia, come ad esempio ascludere alcuni dal consesso generale.. dalla partecipazione generale. Ci sono delle estreme sintesi di poche parole, pochissime righe (alcune le potete trovare in qualche commento del video 7ago'20) per arrivare alla massima condensazione di questi concetti.. di quali siano i requisiti imprescindibili della democrazia.. Questi requisiti richiedono che i destinatari.. i diretti interessati.. s'impossessino direttamente di Ciò che la COSTITUZIONE gli Offre e Lo Realizzino. Questa fattibilità è comunque dipendente.. legata alla quantità dii persone consapevoli. DELLA TOTALITA' DELLE PERSONE VANNO CONTEMPLATI I DUE 1% E I DUE 49% che distintamente sono (del 100%) quell'un per cento fatto dei migliori - quell'un per cento fatto dai peggiori - quel quarantanove per cento approssimato nella parte migliore - quel quarantanove per cento approssimato nella parte peggiore. Una parte di loro sono quelli che chiamo '' V I V I A P P A R E N T I '' IN QUANTO I CONDIZIONAMENTI (INFLITTI DALL'1% FATTO DAI PEGGIORI) HANNO SOPPRESSO IL LORO ''LIBERO ARBITRIO''. Un'altra parte è fatta delle persone migliori.. chi con una minima cognizione della realtà.. fino a chi, con lungo costante impegno, l'ha ampiamente maturata.. ==O== LA PRIMA COSA DA FARE è GIUNGERE ad aiutarsi .. a dare l'opportunità di rendersi conto.. di iniziare a riflettere.. quindi di RISVEGLIARSI!! Il problema dei problemi sta proprio qui!! .. Senza questo ''Risveglio'', ovviamente, la Democrazia non si realizza mai! .. Le persone devono divenire sempre più consapevoli, responsabilizzate.. e che quindi si impegnino, dedichino tempo .. E il tempo (lo dico ''scientificamente'' dall'esperieza) non può essere meno di 6-7 ore la settimana.. tempo dedicato alla riflessione rispetto a ciò che la singola persona stessa ritenga, dal proprio punto di vista, essere più importante di ogni altra cosa in assoluto. Siamo sempre nel tema dell'occuparsi del futuro.. quindi, consapevolezza del presente. Quali sono i 'nodi'.. le questioni principali.. le maggiori cause che producono (uso un eufemismo) 'ANGHERIE' su tutte le comunità sociali ovunque nel mondo, vicine e lontane a noi? L'individuo, su questo, deve dedicare le proprie riflessioni per maturare.. o provarci almeno.. cercando di mettere a punto il ''che fare'', con delle vere e proprie RICETTE.. Delle vere e proprie RICETTE. Questo è ciò di cui si ha bisogno, perché di questo.. legato alle premesse.. che per la Democrazia, il potere, il governo, le decisioni.. è tutto demandato al Sovrano che, ovvero, è il Popolo.. è il popolo quindi che deve saper governare, deve saper scegliere, decidere.. e come può riuscire a farlo se non riflette almeno il minimo sufficiente? .. Riflessioni che vanno.. non dico confrontate, ma messe a disposizione, reciprocamente, con quelle di tutti gli altri, per concorrere.. offrendole ciascuno agli altri e ricevendole dagli altri; quale principio che vale in generale per tutto..! ==O== Io lavoro su questo costantemente da decenni, ed in questa fase (dal 27 luglio) ho dato il via alla preliminare divulgazione di questo semplice sistema operativo, fatto di metodo e coordinamento. ==O== Le persone in numero sufficiente, consistente, quello di cui si ha bisogno.. non le troviamo a tutti gli angoli .. MA IL NUMERO C'E'.. Il numero c'è, sparso nei territori, nelle regioni, nel territorio nazionale in Italia.. e all'estero. E' fondamantale che l'attiva partecipazione prenda forma e crescita simultaneamente.. contemporaneamente - ovunque. ==O== T E S T O ricavato dall'estemporaneo ''incontro con CosmoMino'' svoltosi il 7agosto2020. itworlds.info/round/pWWFmth-b6ina2M/video ==O== CosmoMino Mitrano, pro ''coordinamento opinioni operative CORO''. cosmominomitrano@gmail.com ==O== Termine Parte1 - 1di3 201130233...

      Capire CapireCapire Capire2 giorni fa
    • @silvia fraty ❤❤❤❤

      Nicholas BorsaniNicholas Borsani9 giorni fa
    • @Nicholas Borsani e poi la maleducata sono io 👌👏👏👏 grazie

      silvia fratysilvia fraty9 giorni fa
    • Dovresti lavorare in politica per come sei, ti prendono subito

      Nicholas BorsaniNicholas Borsani9 giorni fa
    • Ma vai a fanculo va

      Nicholas BorsaniNicholas Borsani9 giorni fa
  • La Domanda E': "fa più morti il coronavirus o il lockdown?" Secondo me oltre 10.000 volte in più il lockdown antisanitario e la quarantena antiterapeutica, per tutte le micidiali coseguenze cagionate.. Specifico che il ×10.000 è relativo all'ipotesi di 1.000 morti PER covid.. equivalendo a 10.000.000 di morti premature conseguenti alla paura disseminata e alle imposte misure antisanitarie, nonché alle omissioni terapeutiche, incorse da circa 9 mesi.

    Se CerchiamoSe Cerchiamo10 giorni fa
  • Ciò di cui in generale le persone han più bisogno non sono i chiarimenti degli altri, ma di tutti quei chiarimenti che ciascuna persona, ragionando, un po' alla volta, diverrebbe capace di darsi da sola.. Sono dell'idea che la salvezza personale debba, tanto necessariamente quanto giustamente, poter esitare solo dall'opera demiurgica per la possibile salvezza di tutti.

    LUCE AL VEROLUCE AL VERO10 giorni fa
    • CondivisioneUrgente: Parte1 Comunicato6 - del7ago'20 - 1di3 ''Siamo tutti cittadini .. Meritiamoci di esserlo.'' Teresa Mattei (1febbraio1921 - 12marzo2013) Sono CosmoMino Mitrano, promotore del ''coordinamento opinioni operative CORO''. Utilizziamo il tempo per dire cosa fare e come fare .. le ''ricette'' .. e organizzare il fare. Il che fare operativo, quindi mettendo al bando la tautologia, che significa indicare ed occuparsi di un problema.. e per la soluzione indicare, abitualmente - costantemente - direi sempre, un altro problema .. 'per risolvere questo bisogna risolvere questo.. fare questo', questo qualcosa che non c'è, e quindi diventa quello il problema.. ==O== Sicuramente dall'impegno i risultati non mancano, sono automatici, però l'impegno non può essere limitato a qualche minuto qua e là - al giorno - alla settimana.. C'è un minimo per poter fare un percorso di crescita, di consapevolezza della realtà; per quindi passare alla ''POLITICA'' che vuol dire OCCUPARSI DEL FUTURO. La situazione di oggi è conseguente alle scelte e alle non scelte degli anni.. decenni trascorsi; questo presente e ogni giornata che abbiamo davanti.. Da queste giornate che abbiamo davanti e dagli anni futuri .. giornate, settimane, mesi, anni .. dipende la sorte di tutti noi .. ciò che avremo (anche per chi verrà dopo di noi) dipende dalle scelte che facciamo noi.. Il concetto di Democrazia non è di una materia prima, ma di un prodotto .. e va fatta! Democrazia vuole, esige che ogni Essere Umano (ogni cittadino) faccia politica nell'interesse di tutti - per il Bene tutti. Questa è la Democrazia. Non si tratta di scegliere chi debba pensare e decidere per noi, no! .. la Democrazia.. la Sovranità si realizza solo se una sufficiente quantità di persone riesce ad imporsi, come dice la Costituzione.. nei limiti e nelle forme della Costituzione stessa al secondo comma del primo articolo, il che vuol dire non contro la Democrazia. Un popolo può essere democratico a condizione che non faccia alcunché contro la democrazia, come ad esempio ascludere alcuni dal consesso generale.. dalla partecipazione generale. Ci sono delle estreme sintesi di poche parole, pochissime righe (alcune le potete trovare in qualche commento del video 7ago'20) per arrivare alla massima condensazione di questi concetti.. di quali siano i requisiti imprescindibili della democrazia.. Questi requisiti richiedono che i destinatari.. i diretti interessati.. s'impossessino direttamente di Ciò che la COSTITUZIONE gli Offre e Lo Realizzino. Questa fattibilità è comunque dipendente.. legata alla quantità dii persone consapevoli. DELLA TOTALITA' DELLE PERSONE VANNO CONTEMPLATI I DUE 1% E I DUE 49% che distintamente sono (del 100%) quell'un per cento fatto dei migliori - quell'un per cento fatto dai peggiori - quel quarantanove per cento approssimato nella parte migliore - quel quarantanove per cento approssimato nella parte peggiore. Una parte di loro sono quelli che chiamo '' V I V I A P P A R E N T I '' IN QUANTO I CONDIZIONAMENTI (INFLITTI DALL'1% FATTO DAI PEGGIORI) HANNO SOPPRESSO IL LORO ''LIBERO ARBITRIO''. Un'altra parte è fatta delle persone migliori.. chi con una minima cognizione della realtà.. fino a chi, con lungo costante impegno, l'ha ampiamente maturata.. ==O== LA PRIMA COSA DA FARE è GIUNGERE ad aiutarsi .. a dare l'opportunità di rendersi conto.. di iniziare a riflettere.. quindi di RISVEGLIARSI!! Il problema dei problemi sta proprio qui!! .. Senza questo ''Risveglio'', ovviamente, la Democrazia non si realizza mai! .. Le persone devono divenire sempre più consapevoli, responsabilizzate.. e che quindi si impegnino, dedichino tempo .. E il tempo (lo dico ''scientificamente'' dall'esperieza) non può essere meno di 6-7 ore la settimana.. tempo dedicato alla riflessione rispetto a ciò che la singola persona stessa ritenga, dal proprio punto di vista, essere più importante di ogni altra cosa in assoluto. Siamo sempre nel tema dell'occuparsi del futuro.. quindi, consapevolezza del presente. Quali sono i 'nodi'.. le questioni principali.. le maggiori cause che producono (uso un eufemismo) 'ANGHERIE' su tutte le comunità sociali ovunque nel mondo, vicine e lontane a noi? L'individuo, su questo, deve dedicare le proprie riflessioni per maturare.. o provarci almeno.. cercando di mettere a punto il ''che fare'', con delle vere e proprie RICETTE.. Delle vere e proprie RICETTE. Questo è ciò di cui si ha bisogno, perché di questo.. legato alle premesse.. che per la Democrazia, il potere, il governo, le decisioni.. è tutto demandato al Sovrano che, ovvero, è il Popolo.. è il popolo quindi che deve saper governare, deve saper scegliere, decidere.. e come può riuscire a farlo se non riflette almeno il minimo sufficiente? .. Riflessioni che vanno.. non dico confrontate, ma messe a disposizione, reciprocamente, con quelle di tutti gli altri, per concorrere.. offrendole ciascuno agli altri e ricevendole dagli altri; quale principio che vale in generale per tutto..! ==O== Io lavoro su questo costantemente da decenni, ed in questa fase (dal 27 luglio) ho dato il via alla preliminare divulgazione di questo semplice sistema operativo, fatto di metodo e coordinamento. ==O== Le persone in numero sufficiente, consistente, quello di cui si ha bisogno.. non le troviamo a tutti gli angoli .. MA IL NUMERO C'E'.. Il numero c'è, sparso nei territori, nelle regioni, nel territorio nazionale in Italia.. e all'estero. E' fondamantale che l'attiva partecipazione prenda forma e crescita simultaneamente.. contemporaneamente - ovunque. ==O== T E S T O ricavato dall'estemporaneo ''incontro con CosmoMino'' svoltosi il 7agosto2020. itworlds.info/round/pWWFmth-b6ina2M/video ==O== CosmoMino Mitrano, pro ''coordinamento opinioni operative CORO''. cosmominomitrano@gmail.com ==O== Termine Parte1 - 1di3 201130232...

      Capire CapireCapire Capire2 giorni fa
    • Ecco uno che ha studiato 😂😂

      Serena FerranteSerena Ferrante10 giorni fa
  • Sono dell'idea che la salvezza personale debba, tanto necessariamente quanto giustamente, poter esitare solo dall'opera demiurgica per la possibile salvezza di tutti. Ciò di cui in generale le persone han più bisogno non sono i chiarimenti degli altri, ma di tutti quei chiarimenti che ciascuna persona, ragionando, un po' alla volta, diverrebbe capace di darsi da sola..

    LUCE AL VEROLUCE AL VERO10 giorni fa
    • @MENDOZA GRAZIE DELL'ATTENZIONE

      LUCE AL VEROLUCE AL VERO9 giorni fa
    • Ma che cazzo stai a di

      MENDOZAMENDOZA9 giorni fa
  • SE LA CERCATE .. PRINCIPIANDO DA QUI TROVATE LA POSSIBILE SOLUZIONE A TUTTO .. video (improvvisato) ''incontro con CosmoMino'' e relative ''note'' nei commenti.. itworlds.info/round/pWWFmth-b6ina2M/video Questa una delle ''note'' .. ''CORO'' + coordinamento opinioni operative + attende onde assolvere alla necessitata crescita di compartecipe attivismo dovuto a confronti intellettivi rivolti all'emancipazione social'politica abbinata alla Democrazia fondata ''attingendo'' dalla coltura dei Valori tramite l’applicazione di un inedito SISTEMA pedagogicamente approntato ad hoc per chi abbia e cerchi idee su come debellare le principali cause delle maggiori problematiche italo-mondiali e per creare l’orchestrazione di gruppi interattivi orientati a rigenerare verso un ''INSIEME'' veramente in armonia con questa frase '' scrivila tu quella che vorresti '' Ognuno esprima quale frase pensi possa riguardare, indicare o contenere quel significato in cui si riconosca il più alto Ideale di ''INSIEME'' dell’Umanità. sopranopensiero@gmail.com

    Soprano PensieroSoprano Pensiero10 giorni fa
  • Solo se siete Uniti riuscirete a Vincere...100 1000 10000 100000...dopo di che non vi ferma piu' nessuno P.S E ora di stanare la Topaia... coloro che vi hanno messo in Gabbia ✍🏻🇺🇸

    massimo denaromassimo denaro10 giorni fa
    • "Enrico Montesano - Intervista a Femo Blas - I fatti della settimana" itworlds.info/round/fHirf5eSg8iUcJo/video

      LUCE AL VEROLUCE AL VEROGiorno fa
  • Abbiamo in Italia politici incompetenti

    Dolcissima ValentinaDolcissima Valentina10 giorni fa
  • "Enrico Montesano - Una volta per sempre" itworlds.info/round/omShmbl_mrOahqY/video "Enrico Montesano - Lettura Gunther Anders: "L'uomo è antiquato"" itworlds.info/round/gImen7yfqZlii3g/video "Enrico Montesano - il giallo del coronavirus" itworlds.info/round/opOjmZmTqtt8now/video "Enrico Montesano - Sallustio Historiae: Discorso di Licinio Macro tribuno della plebe" itworlds.info/round/ZYqRo9VrfriMrGM/video "Enrico Montesano - Italiana, omaggio alla lingua di Erri De Luca" itworlds.info/round/dHWLkZl6pdGvrZY/video

    Capire CapireCapire Capire10 giorni fa
  • Ascolta "Enrico Montesano - Lettura Gunther Anders: "L'uomo è antiquato"" itworlds.info/round/gImen7yfqZlii3g/video

    Capire CapireCapire Capire10 giorni fa
  • Elsewhere Salvador covid

    Leonardo PierroLeonardo Pierro11 giorni fa
  • Adesso sta ancora peggio 😭

    Marilsa RochaMarilsa Rocha11 giorni fa
  • " il alle 9 non posso più fare l'asporto "..... Emh... Le 22 sarebbero le 10...

    Mirko FanelliMirko Fanelli11 giorni fa
    • CondivisioneUrgente: Parte1 Comunicato6 - del7ago'20 - 1di3 ''Siamo tutti cittadini .. Meritiamoci di esserlo.'' Teresa Mattei (1febbraio1921 - 12marzo2013) Sono CosmoMino Mitrano, promotore del ''coordinamento opinioni operative CORO''. Utilizziamo il tempo per dire cosa fare e come fare .. le ''ricette'' .. e organizzare il fare. Il che fare operativo, quindi mettendo al bando la tautologia, che significa indicare ed occuparsi di un problema.. e per la soluzione indicare, abitualmente - costantemente - direi sempre, un altro problema .. 'per risolvere questo bisogna risolvere questo.. fare questo', questo qualcosa che non c'è, e quindi diventa quello il problema.. ==O== Sicuramente dall'impegno i risultati non mancano, sono automatici, però l'impegno non può essere limitato a qualche minuto qua e là - al giorno - alla settimana.. C'è un minimo per poter fare un percorso di crescita, di consapevolezza della realtà; per quindi passare alla ''POLITICA'' che vuol dire OCCUPARSI DEL FUTURO. La situazione di oggi è conseguente alle scelte e alle non scelte degli anni.. decenni trascorsi; questo presente e ogni giornata che abbiamo davanti.. Da queste giornate che abbiamo davanti e dagli anni futuri .. giornate, settimane, mesi, anni .. dipende la sorte di tutti noi .. ciò che avremo (anche per chi verrà dopo di noi) dipende dalle scelte che facciamo noi.. Il concetto di Democrazia non è di una materia prima, ma di un prodotto .. e va fatta! Democrazia vuole, esige che ogni Essere Umano (ogni cittadino) faccia politica nell'interesse di tutti - per il Bene tutti. Questa è la Democrazia. Non si tratta di scegliere chi debba pensare e decidere per noi, no! .. la Democrazia.. la Sovranità si realizza solo se una sufficiente quantità di persone riesce ad imporsi, come dice la Costituzione.. nei limiti e nelle forme della Costituzione stessa al secondo comma del primo articolo, il che vuol dire non contro la Democrazia. Un popolo può essere democratico a condizione che non faccia alcunché contro la democrazia, come ad esempio ascludere alcuni dal consesso generale.. dalla partecipazione generale. Ci sono delle estreme sintesi di poche parole, pochissime righe (alcune le potete trovare in qualche commento del video 7ago'20) per arrivare alla massima condensazione di questi concetti.. di quali siano i requisiti imprescindibili della democrazia.. Questi requisiti richiedono che i destinatari.. i diretti interessati.. s'impossessino direttamente di Ciò che la COSTITUZIONE gli Offre e Lo Realizzino. Questa fattibilità è comunque dipendente.. legata alla quantità dii persone consapevoli. DELLA TOTALITA' DELLE PERSONE VANNO CONTEMPLATI I DUE 1% E I DUE 49% che distintamente sono (del 100%) quell'un per cento fatto dei migliori - quell'un per cento fatto dai peggiori - quel quarantanove per cento approssimato nella parte migliore - quel quarantanove per cento approssimato nella parte peggiore. Una parte di loro sono quelli che chiamo '' V I V I A P P A R E N T I '' IN QUANTO I CONDIZIONAMENTI (INFLITTI DALL'1% FATTO DAI PEGGIORI) HANNO SOPPRESSO IL LORO ''LIBERO ARBITRIO''. Un'altra parte è fatta delle persone migliori.. chi con una minima cognizione della realtà.. fino a chi, con lungo costante impegno, l'ha ampiamente maturata.. ==O== LA PRIMA COSA DA FARE è GIUNGERE ad aiutarsi .. a dare l'opportunità di rendersi conto.. di iniziare a riflettere.. quindi di RISVEGLIARSI!! Il problema dei problemi sta proprio qui!! .. Senza questo ''Risveglio'', ovviamente, la Democrazia non si realizza mai! .. Le persone devono divenire sempre più consapevoli, responsabilizzate.. e che quindi si impegnino, dedichino tempo .. E il tempo (lo dico ''scientificamente'' dall'esperieza) non può essere meno di 6-7 ore la settimana.. tempo dedicato alla riflessione rispetto a ciò che la singola persona stessa ritenga, dal proprio punto di vista, essere più importante di ogni altra cosa in assoluto. Siamo sempre nel tema dell'occuparsi del futuro.. quindi, consapevolezza del presente. Quali sono i 'nodi'.. le questioni principali.. le maggiori cause che producono (uso un eufemismo) 'ANGHERIE' su tutte le comunità sociali ovunque nel mondo, vicine e lontane a noi? L'individuo, su questo, deve dedicare le proprie riflessioni per maturare.. o provarci almeno.. cercando di mettere a punto il ''che fare'', con delle vere e proprie RICETTE.. Delle vere e proprie RICETTE. Questo è ciò di cui si ha bisogno, perché di questo.. legato alle premesse.. che per la Democrazia, il potere, il governo, le decisioni.. è tutto demandato al Sovrano che, ovvero, è il Popolo.. è il popolo quindi che deve saper governare, deve saper scegliere, decidere.. e come può riuscire a farlo se non riflette almeno il minimo sufficiente? .. Riflessioni che vanno.. non dico confrontate, ma messe a disposizione, reciprocamente, con quelle di tutti gli altri, per concorrere.. offrendole ciascuno agli altri e ricevendole dagli altri; quale principio che vale in generale per tutto..! ==O== Io lavoro su questo costantemente da decenni, ed in questa fase (dal 27 luglio) ho dato il via alla preliminare divulgazione di questo semplice sistema operativo, fatto di metodo e coordinamento. ==O== Le persone in numero sufficiente, consistente, quello di cui si ha bisogno.. non le troviamo a tutti gli angoli .. MA IL NUMERO C'E'.. Il numero c'è, sparso nei territori, nelle regioni, nel territorio nazionale in Italia.. e all'estero. E' fondamantale che l'attiva partecipazione prenda forma e crescita simultaneamente.. contemporaneamente - ovunque. ==O== T E S T O ricavato dall'estemporaneo ''incontro con CosmoMino'' svoltosi il 7agosto2020. itworlds.info/round/pWWFmth-b6ina2M/video ==O== CosmoMino Mitrano, pro ''coordinamento opinioni operative CORO''. cosmominomitrano@gmail.com ==O== Termine Parte1 - 1di3 201130

      Capire CapireCapire Capire2 giorni fa
    • @Mirko Fanelli e comunque i pizzaioli anche se sbagliano a parlare ciò che conta è che ti fanno mangiare una buona pizza..

      Nicholas BorsaniNicholas Borsani9 giorni fa
    • Ahahahah ma ha sbagliato non si può sbagliare? Vedo più come errore una guerra che un errore di ortografia.

      Nicholas BorsaniNicholas Borsani9 giorni fa
    • @Nicholas Borsani vero. Ma quello è un evidente errore di battitura essendo vicine le lettere. Ben diverso non conoscere l'ora

      Mirko FanelliMirko Fanelli9 giorni fa
    • E comunque se vuoi essere corretto correggi le tue frasi. Hai scritto 'il' al posto di 'io'

      Nicholas BorsaniNicholas Borsani9 giorni fa
  • Aprile finirà coronavirus questo chiaro si poteva fare prima ma signori dei mercati finanziari dovevano fare soldi ma se uno come fauci suo amico gli viene coronavirus gli danno il farmaco monoclonale Trump gli danno farmaco monoclonale in Israele sono stati curati 6 persone con un farmaco monoclonale monoloclonale normale che funziona stanno ritardando messa sul mercato solo per una questione borsa soldi soldi che si strozzasero con tutti sti miliardi bastardi

    Fabio NobileFabio Nobile11 giorni fa
  • La cosa da fare e solo fare una rivoluzione solo questo ci puo salvare

    Simone MonacoSimone Monaco11 giorni fa
  • Bravo conte muori conte di una morte lenta tu casalino speranza e azzolina

    leone486leone48613 giorni fa
  • rivoluzione

    Andrea UndoAndrea Undo14 giorni fa
  • Che tristezza😭😭😭😭

    TheKratos1988TheKratos198815 giorni fa
  • Hai ragione 👍 hai ragione non c'è niente da aggiungere

    Katia realiKatia reali16 giorni fa
  • Avi ragiuni

    Giuseppe Di mariaGiuseppe Di maria17 giorni fa
  • Mo gentilmente chiudi e rispetta le regole ! Non fa piacere a nessuno ma non è che se fai sta sceneggiata Conte si mette a vedere you tube ! Prima si abbassano contagi prima torniamo a vivere tutti !

    Maso BiMaso Bi23 giorni fa
    • CondivisioneUrgente: Parte1 Comunicato6 - del7ago'20 - 1di3 ''Siamo tutti cittadini .. Meritiamoci di esserlo.'' Teresa Mattei (1febbraio1921 - 12marzo2013) Sono CosmoMino Mitrano, promotore del ''coordinamento opinioni operative CORO''. Utilizziamo il tempo per dire cosa fare e come fare .. le ''ricette'' .. e organizzare il fare. Il che fare operativo, quindi mettendo al bando la tautologia, che significa indicare ed occuparsi di un problema.. e per la soluzione indicare, abitualmente - costantemente - direi sempre, un altro problema .. 'per risolvere questo bisogna risolvere questo.. fare questo', questo qualcosa che non c'è, e quindi diventa quello il problema.. ==O== Sicuramente dall'impegno i risultati non mancano, sono automatici, però l'impegno non può essere limitato a qualche minuto qua e là - al giorno - alla settimana.. C'è un minimo per poter fare un percorso di crescita, di consapevolezza della realtà; per quindi passare alla ''POLITICA'' che vuol dire OCCUPARSI DEL FUTURO. La situazione di oggi è conseguente alle scelte e alle non scelte degli anni.. decenni trascorsi; questo presente e ogni giornata che abbiamo davanti.. Da queste giornate che abbiamo davanti e dagli anni futuri .. giornate, settimane, mesi, anni .. dipende la sorte di tutti noi .. ciò che avremo (anche per chi verrà dopo di noi) dipende dalle scelte che facciamo noi.. Il concetto di Democrazia non è di una materia prima, ma di un prodotto .. e va fatta! Democrazia vuole, esige che ogni Essere Umano (ogni cittadino) faccia politica nell'interesse di tutti - per il Bene tutti. Questa è la Democrazia. Non si tratta di scegliere chi debba pensare e decidere per noi, no! .. la Democrazia.. la Sovranità si realizza solo se una sufficiente quantità di persone riesce ad imporsi, come dice la Costituzione.. nei limiti e nelle forme della Costituzione stessa al secondo comma del primo articolo, il che vuol dire non contro la Democrazia. Un popolo può essere democratico a condizione che non faccia alcunché contro la democrazia, come ad esempio ascludere alcuni dal consesso generale.. dalla partecipazione generale. Ci sono delle estreme sintesi di poche parole, pochissime righe (alcune le potete trovare in qualche commento del video 7ago'20) per arrivare alla massima condensazione di questi concetti.. di quali siano i requisiti imprescindibili della democrazia.. Questi requisiti richiedono che i destinatari.. i diretti interessati.. s'impossessino direttamente di Ciò che la COSTITUZIONE gli Offre e Lo Realizzino. Questa fattibilità è comunque dipendente.. legata alla quantità dii persone consapevoli. DELLA TOTALITA' DELLE PERSONE VANNO CONTEMPLATI I DUE 1% E I DUE 49% che distintamente sono (del 100%) quell'un per cento fatto dei migliori - quell'un per cento fatto dai peggiori - quel quarantanove per cento approssimato nella parte migliore - quel quarantanove per cento approssimato nella parte peggiore. Una parte di loro sono quelli che chiamo '' V I V I A P P A R E N T I '' IN QUANTO I CONDIZIONAMENTI (INFLITTI DALL'1% FATTO DAI PEGGIORI) HANNO SOPPRESSO IL LORO ''LIBERO ARBITRIO''. Un'altra parte è fatta delle persone migliori.. chi con una minima cognizione della realtà.. fino a chi, con lungo costante impegno, l'ha ampiamente maturata.. ==O== LA PRIMA COSA DA FARE è GIUNGERE ad aiutarsi .. a dare l'opportunità di rendersi conto.. di iniziare a riflettere.. quindi di RISVEGLIARSI!! Il problema dei problemi sta proprio qui!! .. Senza questo ''Risveglio'', ovviamente, la Democrazia non si realizza mai! .. Le persone devono divenire sempre più consapevoli, responsabilizzate.. e che quindi si impegnino, dedichino tempo .. E il tempo (lo dico ''scientificamente'' dall'esperieza) non può essere meno di 6-7 ore la settimana.. tempo dedicato alla riflessione rispetto a ciò che la singola persona stessa ritenga, dal proprio punto di vista, essere più importante di ogni altra cosa in assoluto. Siamo sempre nel tema dell'occuparsi del futuro.. quindi, consapevolezza del presente. Quali sono i 'nodi'.. le questioni principali.. le maggiori cause che producono (uso un eufemismo) 'ANGHERIE' su tutte le comunità sociali ovunque nel mondo, vicine e lontane a noi? L'individuo, su questo, deve dedicare le proprie riflessioni per maturare.. o provarci almeno.. cercando di mettere a punto il ''che fare'', con delle vere e proprie RICETTE.. Delle vere e proprie RICETTE. Questo è ciò di cui si ha bisogno, perché di questo.. legato alle premesse.. che per la Democrazia, il potere, il governo, le decisioni.. è tutto demandato al Sovrano che, ovvero, è il Popolo.. è il popolo quindi che deve saper governare, deve saper scegliere, decidere.. e come può riuscire a farlo se non riflette almeno il minimo sufficiente? .. Riflessioni che vanno.. non dico confrontate, ma messe a disposizione, reciprocamente, con quelle di tutti gli altri, per concorrere.. offrendole ciascuno agli altri e ricevendole dagli altri; quale principio che vale in generale per tutto..! ==O== Io lavoro su questo costantemente da decenni, ed in questa fase (dal 27 luglio) ho dato il via alla preliminare divulgazione di questo semplice sistema operativo, fatto di metodo e coordinamento. ==O== Le persone in numero sufficiente, consistente, quello di cui si ha bisogno.. non le troviamo a tutti gli angoli .. MA IL NUMERO C'E'.. Il numero c'è, sparso nei territori, nelle regioni, nel territorio nazionale in Italia.. e all'estero. E' fondamantale che l'attiva partecipazione prenda forma e crescita simultaneamente.. contemporaneamente - ovunque. ==O== T E S T O ricavato dall'estemporaneo ''incontro con CosmoMino'' svoltosi il 7agosto2020. itworlds.info/round/pWWFmth-b6ina2M/video ==O== CosmoMino Mitrano, pro ''coordinamento opinioni operative CORO''. cosmominomitrano@gmail.com ==O== Termine Parte1 - 1di3 201130

      Capire CapireCapire Capire2 giorni fa
    • Sei un malato mentale.

      MantraLibre 1MantraLibre 16 giorni fa
  • Cio le tasse da pagare l affitto da pagare e IL pizzo alla Camorra da pagare, mi dite voi come Devo fare?

    ELECTRO SHOCKELECTRO SHOCK24 giorni fa
  • Ho lavorato in passato nel mondo della ristorazione e so bene quanta fatica e quanta dedizione ci vogliono. questa è una situazione surreale in cui il governo sembra fregarsene di quello che sta succedendo, più una persona cerca di lavorare e più viene bloccata.Ragazzi anche se non posso darvi una mano concretamente vi sono davvero nel cuore !!

    giacjackgiacjack24 giorni fa
  • Solidarietà ai ristoratori ! Ma su sto video andate a FANCULO ! Niente di preparato vero ? Ma ritornate a FANCULO !

    miglio migliomiglio miglio24 giorni fa
  • Hai ragione che tristezza non lo merita chi lavora onestamente e uno schifo auguro a te e ha tutti coloro che hanno un'attività come la tua che finisca questo maledetto incubo forza non mollate

    Annarita MinelliAnnarita Minelli24 giorni fa
    • CondivisioneUrgente: Parte1 Comunicato6 - del7ago'20 - 1di3 ''Siamo tutti cittadini .. Meritiamoci di esserlo.'' Teresa Mattei (1febbraio1921 - 12marzo2013) Sono CosmoMino Mitrano, promotore del ''coordinamento opinioni operative CORO''. Utilizziamo il tempo per dire cosa fare e come fare .. le ''ricette'' .. e organizzare il fare. Il che fare operativo, quindi mettendo al bando la tautologia, che significa indicare ed occuparsi di un problema.. e per la soluzione indicare, abitualmente - costantemente - direi sempre, un altro problema .. 'per risolvere questo bisogna risolvere questo.. fare questo', questo qualcosa che non c'è, e quindi diventa quello il problema.. ==O== Sicuramente dall'impegno i risultati non mancano, sono automatici, però l'impegno non può essere limitato a qualche minuto qua e là - al giorno - alla settimana.. C'è un minimo per poter fare un percorso di crescita, di consapevolezza della realtà; per quindi passare alla ''POLITICA'' che vuol dire OCCUPARSI DEL FUTURO. La situazione di oggi è conseguente alle scelte e alle non scelte degli anni.. decenni trascorsi; questo presente e ogni giornata che abbiamo davanti.. Da queste giornate che abbiamo davanti e dagli anni futuri .. giornate, settimane, mesi, anni .. dipende la sorte di tutti noi .. ciò che avremo (anche per chi verrà dopo di noi) dipende dalle scelte che facciamo noi.. Il concetto di Democrazia non è di una materia prima, ma di un prodotto .. e va fatta! Democrazia vuole, esige che ogni Essere Umano (ogni cittadino) faccia politica nell'interesse di tutti - per il Bene tutti. Questa è la Democrazia. Non si tratta di scegliere chi debba pensare e decidere per noi, no! .. la Democrazia.. la Sovranità si realizza solo se una sufficiente quantità di persone riesce ad imporsi, come dice la Costituzione.. nei limiti e nelle forme della Costituzione stessa al secondo comma del primo articolo, il che vuol dire non contro la Democrazia. Un popolo può essere democratico a condizione che non faccia alcunché contro la democrazia, come ad esempio ascludere alcuni dal consesso generale.. dalla partecipazione generale. Ci sono delle estreme sintesi di poche parole, pochissime righe (alcune le potete trovare in qualche commento del video 7ago'20) per arrivare alla massima condensazione di questi concetti.. di quali siano i requisiti imprescindibili della democrazia.. Questi requisiti richiedono che i destinatari.. i diretti interessati.. s'impossessino direttamente di Ciò che la COSTITUZIONE gli Offre e Lo Realizzino. Questa fattibilità è comunque dipendente.. legata alla quantità dii persone consapevoli. DELLA TOTALITA' DELLE PERSONE VANNO CONTEMPLATI I DUE 1% E I DUE 49% che distintamente sono (del 100%) quell'un per cento fatto dei migliori - quell'un per cento fatto dai peggiori - quel quarantanove per cento approssimato nella parte migliore - quel quarantanove per cento approssimato nella parte peggiore. Una parte di loro sono quelli che chiamo '' V I V I A P P A R E N T I '' IN QUANTO I CONDIZIONAMENTI (INFLITTI DALL'1% FATTO DAI PEGGIORI) HANNO SOPPRESSO IL LORO ''LIBERO ARBITRIO''. Un'altra parte è fatta delle persone migliori.. chi con una minima cognizione della realtà.. fino a chi, con lungo costante impegno, l'ha ampiamente maturata.. ==O== LA PRIMA COSA DA FARE è GIUNGERE ad aiutarsi .. a dare l'opportunità di rendersi conto.. di iniziare a riflettere.. quindi di RISVEGLIARSI!! Il problema dei problemi sta proprio qui!! .. Senza questo ''Risveglio'', ovviamente, la Democrazia non si realizza mai! .. Le persone devono divenire sempre più consapevoli, responsabilizzate.. e che quindi si impegnino, dedichino tempo .. E il tempo (lo dico ''scientificamente'' dall'esperieza) non può essere meno di 6-7 ore la settimana.. tempo dedicato alla riflessione rispetto a ciò che la singola persona stessa ritenga, dal proprio punto di vista, essere più importante di ogni altra cosa in assoluto. Siamo sempre nel tema dell'occuparsi del futuro.. quindi, consapevolezza del presente. Quali sono i 'nodi'.. le questioni principali.. le maggiori cause che producono (uso un eufemismo) 'ANGHERIE' su tutte le comunità sociali ovunque nel mondo, vicine e lontane a noi? L'individuo, su questo, deve dedicare le proprie riflessioni per maturare.. o provarci almeno.. cercando di mettere a punto il ''che fare'', con delle vere e proprie RICETTE.. Delle vere e proprie RICETTE. Questo è ciò di cui si ha bisogno, perché di questo.. legato alle premesse.. che per la Democrazia, il potere, il governo, le decisioni.. è tutto demandato al Sovrano che, ovvero, è il Popolo.. è il popolo quindi che deve saper governare, deve saper scegliere, decidere.. e come può riuscire a farlo se non riflette almeno il minimo sufficiente? .. Riflessioni che vanno.. non dico confrontate, ma messe a disposizione, reciprocamente, con quelle di tutti gli altri, per concorrere.. offrendole ciascuno agli altri e ricevendole dagli altri; quale principio che vale in generale per tutto..! ==O== Io lavoro su questo costantemente da decenni, ed in questa fase (dal 27 luglio) ho dato il via alla preliminare divulgazione di questo semplice sistema operativo, fatto di metodo e coordinamento. ==O== Le persone in numero sufficiente, consistente, quello di cui si ha bisogno.. non le troviamo a tutti gli angoli .. MA IL NUMERO C'E'.. Il numero c'è, sparso nei territori, nelle regioni, nel territorio nazionale in Italia.. e all'estero. E' fondamantale che l'attiva partecipazione prenda forma e crescita simultaneamente.. contemporaneamente - ovunque. ==O== T E S T O ricavato dall'estemporaneo ''incontro con CosmoMino'' svoltosi il 7agosto2020. itworlds.info/round/pWWFmth-b6ina2M/video ==O== CosmoMino Mitrano, pro ''coordinamento opinioni operative CORO''. cosmominomitrano@gmail.com ==O== Termine Parte1 - 1di3 201130232...

      Capire CapireCapire Capire2 giorni fa
    • Penso che gli infermieri che stanno in terapia intensiva stanno peggio di loro Visto che si sono sacrificati per la gente che si è contagiata andando ai locali

      silvia fratysilvia fraty9 giorni fa
  • Governo del cazzo ! E tutti quelli che lo difendono e lo hanno votato!

    BriganteBrigante25 giorni fa
  • E per quelli come te che se ne fregano che il COVID cresce, intanto ti sei tolto la mascherina CAFONE di MERDA

    MAGNUMMAGNUM25 giorni fa
  • Io sto con Conte, fosse stato per me avreste proprio chiuso

    MAGNUMMAGNUM25 giorni fa
    • CondivisioneUrgente: Parte1 Comunicato6 - del7ago'20 - 1di3 ''Siamo tutti cittadini .. Meritiamoci di esserlo.'' Teresa Mattei (1febbraio1921 - 12marzo2013) Sono CosmoMino Mitrano, promotore del ''coordinamento opinioni operative CORO''. Utilizziamo il tempo per dire cosa fare e come fare .. le ''ricette'' .. e organizzare il fare. Il che fare operativo, quindi mettendo al bando la tautologia, che significa indicare ed occuparsi di un problema.. e per la soluzione indicare, abitualmente - costantemente - direi sempre, un altro problema .. 'per risolvere questo bisogna risolvere questo.. fare questo', questo qualcosa che non c'è, e quindi diventa quello il problema.. ==O== Sicuramente dall'impegno i risultati non mancano, sono automatici, però l'impegno non può essere limitato a qualche minuto qua e là - al giorno - alla settimana.. C'è un minimo per poter fare un percorso di crescita, di consapevolezza della realtà; per quindi passare alla ''POLITICA'' che vuol dire OCCUPARSI DEL FUTURO. La situazione di oggi è conseguente alle scelte e alle non scelte degli anni.. decenni trascorsi; questo presente e ogni giornata che abbiamo davanti.. Da queste giornate che abbiamo davanti e dagli anni futuri .. giornate, settimane, mesi, anni .. dipende la sorte di tutti noi .. ciò che avremo (anche per chi verrà dopo di noi) dipende dalle scelte che facciamo noi.. Il concetto di Democrazia non è di una materia prima, ma di un prodotto .. e va fatta! Democrazia vuole, esige che ogni Essere Umano (ogni cittadino) faccia politica nell'interesse di tutti - per il Bene tutti. Questa è la Democrazia. Non si tratta di scegliere chi debba pensare e decidere per noi, no! .. la Democrazia.. la Sovranità si realizza solo se una sufficiente quantità di persone riesce ad imporsi, come dice la Costituzione.. nei limiti e nelle forme della Costituzione stessa al secondo comma del primo articolo, il che vuol dire non contro la Democrazia. Un popolo può essere democratico a condizione che non faccia alcunché contro la democrazia, come ad esempio ascludere alcuni dal consesso generale.. dalla partecipazione generale. Ci sono delle estreme sintesi di poche parole, pochissime righe (alcune le potete trovare in qualche commento del video 7ago'20) per arrivare alla massima condensazione di questi concetti.. di quali siano i requisiti imprescindibili della democrazia.. Questi requisiti richiedono che i destinatari.. i diretti interessati.. s'impossessino direttamente di Ciò che la COSTITUZIONE gli Offre e Lo Realizzino. Questa fattibilità è comunque dipendente.. legata alla quantità dii persone consapevoli. DELLA TOTALITA' DELLE PERSONE VANNO CONTEMPLATI I DUE 1% E I DUE 49% che distintamente sono (del 100%) quell'un per cento fatto dei migliori - quell'un per cento fatto dai peggiori - quel quarantanove per cento approssimato nella parte migliore - quel quarantanove per cento approssimato nella parte peggiore. Una parte di loro sono quelli che chiamo '' V I V I A P P A R E N T I '' IN QUANTO I CONDIZIONAMENTI (INFLITTI DALL'1% FATTO DAI PEGGIORI) HANNO SOPPRESSO IL LORO ''LIBERO ARBITRIO''. Un'altra parte è fatta delle persone migliori.. chi con una minima cognizione della realtà.. fino a chi, con lungo costante impegno, l'ha ampiamente maturata.. ==O== LA PRIMA COSA DA FARE è GIUNGERE ad aiutarsi .. a dare l'opportunità di rendersi conto.. di iniziare a riflettere.. quindi di RISVEGLIARSI!! Il problema dei problemi sta proprio qui!! .. Senza questo ''Risveglio'', ovviamente, la Democrazia non si realizza mai! .. Le persone devono divenire sempre più consapevoli, responsabilizzate.. e che quindi si impegnino, dedichino tempo .. E il tempo (lo dico ''scientificamente'' dall'esperieza) non può essere meno di 6-7 ore la settimana.. tempo dedicato alla riflessione rispetto a ciò che la singola persona stessa ritenga, dal proprio punto di vista, essere più importante di ogni altra cosa in assoluto. Siamo sempre nel tema dell'occuparsi del futuro.. quindi, consapevolezza del presente. Quali sono i 'nodi'.. le questioni principali.. le maggiori cause che producono (uso un eufemismo) 'ANGHERIE' su tutte le comunità sociali ovunque nel mondo, vicine e lontane a noi? L'individuo, su questo, deve dedicare le proprie riflessioni per maturare.. o provarci almeno.. cercando di mettere a punto il ''che fare'', con delle vere e proprie RICETTE.. Delle vere e proprie RICETTE. Questo è ciò di cui si ha bisogno, perché di questo.. legato alle premesse.. che per la Democrazia, il potere, il governo, le decisioni.. è tutto demandato al Sovrano che, ovvero, è il Popolo.. è il popolo quindi che deve saper governare, deve saper scegliere, decidere.. e come può riuscire a farlo se non riflette almeno il minimo sufficiente? .. Riflessioni che vanno.. non dico confrontate, ma messe a disposizione, reciprocamente, con quelle di tutti gli altri, per concorrere.. offrendole ciascuno agli altri e ricevendole dagli altri; quale principio che vale in generale per tutto..! ==O== Io lavoro su questo costantemente da decenni, ed in questa fase (dal 27 luglio) ho dato il via alla preliminare divulgazione di questo semplice sistema operativo, fatto di metodo e coordinamento. ==O== Le persone in numero sufficiente, consistente, quello di cui si ha bisogno.. non le troviamo a tutti gli angoli .. MA IL NUMERO C'E'.. Il numero c'è, sparso nei territori, nelle regioni, nel territorio nazionale in Italia.. e all'estero. E' fondamantale che l'attiva partecipazione prenda forma e crescita simultaneamente.. contemporaneamente - ovunque. ==O== T E S T O ricavato dall'estemporaneo ''incontro con CosmoMino'' svoltosi il 7agosto2020. itworlds.info/round/pWWFmth-b6ina2M/video ==O== CosmoMino Mitrano, pro ''coordinamento opinioni operative CORO''. cosmominomitrano@gmail.com ==O== Termine Parte1 - 1di3 201130

      Capire CapireCapire Capire2 giorni fa
    • "Enrico Montesano - Una volta per sempre" itworlds.info/round/omShmbl_mrOahqY/video "Enrico Montesano - Lettura Gunther Anders: "L'uomo è antiquato"" itworlds.info/round/gImen7yfqZlii3g/video "Enrico Montesano - il giallo del coronavirus" itworlds.info/round/opOjmZmTqtt8now/video "Enrico Montesano - Sallustio Historiae: Discorso di Licinio Macro tribuno della plebe" itworlds.info/round/ZYqRo9VrfriMrGM/video "Enrico Montesano - Italiana, omaggio alla lingua di Erri De Luca" itworlds.info/round/dHWLkZl6pdGvrZY/video 201122

      Capire CapireCapire Capire10 giorni fa
    • Spero ci sarai anche quando brucerà all'inferno

      Silvia RossettoSilvia Rossetto25 giorni fa
  • Ringraziamo a sti 4 magnacci che fanno leggi del cazzo

    mikol nicosiamikol nicosia26 giorni fa
  • Ribellione e basta,

    Anto , T 22Anto , T 2227 giorni fa
  • C’è gente che sta morendo e tu pensi al tuo ristorante. Se fanno queste restrizioni non è per divertimento ma per la tutela de cittadino!

    lorecoltlorecolt27 giorni fa
  • Da riflettere credo ci sia ben poco, purtroppo questo disastro non è colpa di nessuno. Soprattutto abbiamo imparato che purtroppo senza le regole si fa come si vuole e il virus fa più male della fame.

    Vincenzo De LucaVincenzo De Luca28 giorni fa
  • Bisogna essere immigrati ,perché gli italiani sono bastonati,gli altri vanno ha giro e paghiamo noi ormai e inutile ripetere le solite cose,o usciamo tutti fuori oppure restiamo a casa senza dire,ma così ma facciamo no!o tutti uniti oppure vaffanculo

    Marameo DelusoMarameo Deluso28 giorni fa
  • A loro non interessa se uno non lavora o meno, per loro importa solo che paghi le tasse

    Davide MarsegliaDavide Marseglia28 giorni fa
  • Devi rispettare la legge e fare meno il pagliaccio questo devi fare

    LionLion28 giorni fa
  • Se dai, se ora non hai soldi tutti gli altri che hai fatto dove sono finiti?😂

    Cloud NationCloud Nation28 giorni fa
  • Ormai sto paese sta andando sempre più a rotoli

    Fabriciusheathen !Fabriciusheathen !28 giorni fa
  • Italia trillicchi e ballacchi.

    Alfio UrsinoAlfio Ursino28 giorni fa
  • Mi è sembrata una scena di spaccio di droga 😂😂😂😂😂

    asioe kiouasioe kiou29 giorni fa
  • Sono soltando paroli e sacre, sembra un mortoio.

    Enrico Semeraro Fisarmonica AlberobelloEnrico Semeraro Fisarmonica Alberobello29 giorni fa
  • A noi chi pensi ce la dia una mano? Ma è una situazione drammatica stringiamo i denti e andiamo avanti anche noi aspettiamo la cassa integrazione e siamo stati a casa tre mesi mentre voi al sud andavate al mare dicendo qui nn c e niente ora che tocca anche voi allora piangete... Lacrime di coccodrillo..... E sono di origini napoletane premetto ma pane al pane vino al vino e non sto dicendo che nessuno merita niente ma quando si danno delle direttive vanno rispettate e voi al sud non siete famosi per esserne di certo dei portabandiera

    MatteoMatteo29 giorni fa
  • Che vergogna

    nicola de meonicola de meo29 giorni fa
    • CondivisioneUrgente: Parte1 Comunicato6 - del7ago'20 - 1di3 ''Siamo tutti cittadini .. Meritiamoci di esserlo.'' Teresa Mattei (1febbraio1921 - 12marzo2013) Sono CosmoMino Mitrano, promotore del ''coordinamento opinioni operative CORO''. Utilizziamo il tempo per dire cosa fare e come fare .. le ''ricette'' .. e organizzare il fare. Il che fare operativo, quindi mettendo al bando la tautologia, che significa indicare ed occuparsi di un problema.. e per la soluzione indicare, abitualmente - costantemente - direi sempre, un altro problema .. 'per risolvere questo bisogna risolvere questo.. fare questo', questo qualcosa che non c'è, e quindi diventa quello il problema.. ==O== Sicuramente dall'impegno i risultati non mancano, sono automatici, però l'impegno non può essere limitato a qualche minuto qua e là - al giorno - alla settimana.. C'è un minimo per poter fare un percorso di crescita, di consapevolezza della realtà; per quindi passare alla ''POLITICA'' che vuol dire OCCUPARSI DEL FUTURO. La situazione di oggi è conseguente alle scelte e alle non scelte degli anni.. decenni trascorsi; questo presente e ogni giornata che abbiamo davanti.. Da queste giornate che abbiamo davanti e dagli anni futuri .. giornate, settimane, mesi, anni .. dipende la sorte di tutti noi .. ciò che avremo (anche per chi verrà dopo di noi) dipende dalle scelte che facciamo noi.. Il concetto di Democrazia non è di una materia prima, ma di un prodotto .. e va fatta! Democrazia vuole, esige che ogni Essere Umano (ogni cittadino) faccia politica nell'interesse di tutti - per il Bene tutti. Questa è la Democrazia. Non si tratta di scegliere chi debba pensare e decidere per noi, no! .. la Democrazia.. la Sovranità si realizza solo se una sufficiente quantità di persone riesce ad imporsi, come dice la Costituzione.. nei limiti e nelle forme della Costituzione stessa al secondo comma del primo articolo, il che vuol dire non contro la Democrazia. Un popolo può essere democratico a condizione che non faccia alcunché contro la democrazia, come ad esempio ascludere alcuni dal consesso generale.. dalla partecipazione generale. Ci sono delle estreme sintesi di poche parole, pochissime righe (alcune le potete trovare in qualche commento del video 7ago'20) per arrivare alla massima condensazione di questi concetti.. di quali siano i requisiti imprescindibili della democrazia.. Questi requisiti richiedono che i destinatari.. i diretti interessati.. s'impossessino direttamente di Ciò che la COSTITUZIONE gli Offre e Lo Realizzino. Questa fattibilità è comunque dipendente.. legata alla quantità dii persone consapevoli. DELLA TOTALITA' DELLE PERSONE VANNO CONTEMPLATI I DUE 1% E I DUE 49% che distintamente sono (del 100%) quell'un per cento fatto dei migliori - quell'un per cento fatto dai peggiori - quel quarantanove per cento approssimato nella parte migliore - quel quarantanove per cento approssimato nella parte peggiore. Una parte di loro sono quelli che chiamo '' V I V I A P P A R E N T I '' IN QUANTO I CONDIZIONAMENTI (INFLITTI DALL'1% FATTO DAI PEGGIORI) HANNO SOPPRESSO IL LORO ''LIBERO ARBITRIO''. Un'altra parte è fatta delle persone migliori.. chi con una minima cognizione della realtà.. fino a chi, con lungo costante impegno, l'ha ampiamente maturata.. ==O== LA PRIMA COSA DA FARE è GIUNGERE ad aiutarsi .. a dare l'opportunità di rendersi conto.. di iniziare a riflettere.. quindi di RISVEGLIARSI!! Il problema dei problemi sta proprio qui!! .. Senza questo ''Risveglio'', ovviamente, la Democrazia non si realizza mai! .. Le persone devono divenire sempre più consapevoli, responsabilizzate.. e che quindi si impegnino, dedichino tempo .. E il tempo (lo dico ''scientificamente'' dall'esperieza) non può essere meno di 6-7 ore la settimana.. tempo dedicato alla riflessione rispetto a ciò che la singola persona stessa ritenga, dal proprio punto di vista, essere più importante di ogni altra cosa in assoluto. Siamo sempre nel tema dell'occuparsi del futuro.. quindi, consapevolezza del presente. Quali sono i 'nodi'.. le questioni principali.. le maggiori cause che producono (uso un eufemismo) 'ANGHERIE' su tutte le comunità sociali ovunque nel mondo, vicine e lontane a noi? L'individuo, su questo, deve dedicare le proprie riflessioni per maturare.. o provarci almeno.. cercando di mettere a punto il ''che fare'', con delle vere e proprie RICETTE.. Delle vere e proprie RICETTE. Questo è ciò di cui si ha bisogno, perché di questo.. legato alle premesse.. che per la Democrazia, il potere, il governo, le decisioni.. è tutto demandato al Sovrano che, ovvero, è il Popolo.. è il popolo quindi che deve saper governare, deve saper scegliere, decidere.. e come può riuscire a farlo se non riflette almeno il minimo sufficiente? .. Riflessioni che vanno.. non dico confrontate, ma messe a disposizione, reciprocamente, con quelle di tutti gli altri, per concorrere.. offrendole ciascuno agli altri e ricevendole dagli altri; quale principio che vale in generale per tutto..! ==O== Io lavoro su questo costantemente da decenni, ed in questa fase (dal 27 luglio) ho dato il via alla preliminare divulgazione di questo semplice sistema operativo, fatto di metodo e coordinamento. ==O== Le persone in numero sufficiente, consistente, quello di cui si ha bisogno.. non le troviamo a tutti gli angoli .. MA IL NUMERO C'E'.. Il numero c'è, sparso nei territori, nelle regioni, nel territorio nazionale in Italia.. e all'estero. E' fondamantale che l'attiva partecipazione prenda forma e crescita simultaneamente.. contemporaneamente - ovunque. ==O== T E S T O ricavato dall'estemporaneo ''incontro con CosmoMino'' svoltosi il 7agosto2020. itworlds.info/round/pWWFmth-b6ina2M/video ==O== CosmoMino Mitrano, pro ''coordinamento opinioni operative CORO''. cosmominomitrano@gmail.com ==O== Termine Parte1 - 1di3 201130232...

      Capire CapireCapire Capire2 giorni fa
    • "Enrico Montesano - Una volta per sempre" itworlds.info/round/omShmbl_mrOahqY/video "Enrico Montesano - Lettura Gunther Anders: "L'uomo è antiquato"" itworlds.info/round/gImen7yfqZlii3g/video "Enrico Montesano - il giallo del coronavirus" itworlds.info/round/opOjmZmTqtt8now/video "Enrico Montesano - Sallustio Historiae: Discorso di Licinio Macro tribuno della plebe" itworlds.info/round/ZYqRo9VrfriMrGM/video "Enrico Montesano - Italiana, omaggio alla lingua di Erri De Luca" itworlds.info/round/dHWLkZl6pdGvrZY/video 201122

      Capire CapireCapire Capire10 giorni fa
    • Povera Italia...come abbiamo fatto a ridurci così? Governo di incapaci e cialtroni

      asioe kiouasioe kiou29 giorni fa
  • Ai ragione amico mio...siamo arrivati alla merda....

    Tiziano RussoTiziano Russo29 giorni fa
  • DPCM: Domani Pomeriggio Comunico Minchiate...........

    MaXSpe070MaXSpe070Mese fa
  • ha ragione nonsi puo andare avanti cosi

    Titti RemiddiTitti RemiddiMese fa
  • Guarda "Bologna, un bar sfida il dpcm e non chiude" su ITworlds itworlds.info/round/ZmShiclxg75nfZo/video

    Capire CapireCapire CapireMese fa
  • Guarda "I nostri compiti" su ITworlds itworlds.info/round/qXiYncekmsmmi4w/video

    Capire CapireCapire CapireMese fa
  • Guarda "Gheri Guido e Dott. Pierfrancesco Belli - Puntata del 30 ottobre 2020" su ITworlds itworlds.info/round/m5eofbisodOfp2c/video 201102

    Se CerchiamoSe CerchiamoMese fa
  • Neppure durante il fascismo succedevano cose del genere neppure durante la guerra

    Marco ZammattiMarco ZammattiMese fa
  • itworlds.info/round/hn6fdcdpjZiJhmc/video

    Salvatore 17Salvatore 17Mese fa
  • Beato te che c'hai 2 ristoranti.....sicuramente sei nella cacca..... Ma ti posso assicurare che gente come me...cioè la maggioranza...non sì può permettere una pizzetta al taglio.... Nel senso: sono caxxi proprio per tutti, ma c'è chi muore di fame e chi no! PS.massima solidarietà a te ristoratore e a tutta la classe! Che se oggi...almeno te non muori di fame....ma domani è un incognita per tutto il popolo!

    Karletty Prodistruction Più AcetoKarletty Prodistruction Più AcetoMese fa
  • Tieni duro amico!!

    pierpaolo eliapierpaolo eliaMese fa
ITworlds