7 cose che abbiamo imparato dal Giro delle Fiandre | GCN Italia Racing 31

5 apr 2021
26 947 visualizzazioni

7 cose che abbiamo imparato dal Giro delle Fiandre nel GCN Italia Racing 31 di questa settimana.
GCN Italia Racing è la casa del ciclismo professionistico di Global Cycling Network. Su GCN Italia Racing potrai trovare le interviste e le biciclette dei PRO e l’analisi delle più importanti gare del panorama internazionale.

Sottoscrivi l’abbonamento a GCN+ adesso: gcn.eu/plus
Iscriviti a GCN Italia Racing: gcn.eu/Iscriviti-GCNItaliaRacing
Seguici su Facebook: gcn.eu/italiaracing-facebook
Dai un occhio al nostro negozio on-line:
GCN Italia T-Shirt:
#GCN #GCNItalia #Ciclismo
Musica: Epidemic Sound
Shipping Delay - Dylan Sitts
Thoughts - Jones Meadow
Zaidi - Sonny Simba
Foto: © Velo Collection (TDW) / Getty Images & © Bettiniphoto / www.bettiniphoto.net/
Facci sapere quali sono le tue gare preferite, e quali vorresti vedere.
Prodotto da Global Cycling Network, il più grande canale di ciclismo al mondo, GCN Italia Racing offre il meglio delle gare professionistiche ovunque tu sia: le dirette con commento in italiano, l’analisi approfondita delle azioni cruciali, e il dietro le quinte che potrai vedere solo con noi. Non perderti nulla: iscriviti al canale e resta aggiornato!

Segui anche gli altri canali del nostro network:

GCN Italia: gcn.eu/GCN-Italia
GCN: gcn.eu/SubscribeToGCN
GCN: Japan: gcn.eu/subscribe-gcn-japan
Suscribirse a GCN en Español: gcn.eu/Suscribirse
The GCN Club - gcn.eu/club
GMBN Tech - gmbn.tech/subscribe
GCN Tech - gcntech.co/subscribe
EMBN - embn.me/subscribe

Commenti
  • Cosa pensi della squalifica di Michael Schar?

    GCN Italia RacingGCN Italia Racing18 giorni fa
    • Da bambino andavo al giro e poi seguivo il percorso dietro la carovana cercando borracce.Era molto bello trovarne

      Alberto TerazziAlberto Terazzi15 giorni fa
    • Questa decisione è una cagata pazzesca

      Mateo de santisMateo de santis15 giorni fa
    • penso che la squalifica al corridore che ha "lanciato" la borraccia ai tifosi sia dovuto al Covid dato che non è un bel gesto da replicare in questo periodo di pandemia (perchè il virus lo si prende per via orale e se fosse stato positivo al covid il ciclista allora si parlerebbe di contagio). Anch'io sono d'accordo che il gesto non era intenzionale a colpire i tifosi, anzi tutt'altro... però in questo periodo diciamo che non è proprio il massimo

      gianluca morandigianluca morandi16 giorni fa
    • Le ammiraglie dovrebbero regalare/lanciare le borraccie ai tifosi...

      Giorgio PadoanGiorgio Padoan16 giorni fa
    • @Fabio Andrea Zopegni erano dentro la zona verde e quindi potevano

      Samuel SilighiniSamuel Silighini16 giorni fa
  • Da ignorante completamente in materia, sarebbe così impensabile in qualche tappa del giro, buttare dentro la femminile tipo da metà gara in poi? Così loro sono più fresche, hanno visibilità e se la giocano più alla pari

    Paolo PozziPaolo Pozzi13 giorni fa
  • Io ho imparato che Trentin è profondamente cattolico!

    Marco AnzaloneMarco Anzalone15 giorni fa
  • penso che la squalifica al corridore che ha "lanciato" la borraccia ai tifosi sia dovuto al Covid dato che non è un bel gesto da replicare in questo periodo di pandemia (perchè il virus lo si prende per via orale e se fosse stato positivo al covid il ciclista allora si parlerebbe di contagio). Anch'io sono d'accordo che il gesto non era intenzionale a colpire i tifosi, anzi tutt'altro... però in questo periodo diciamo che non è proprio il massimo

    gianluca morandigianluca morandi16 giorni fa
  • scusate ma che cambi si poteva aspettare Van der Poel all'ultimo km???

    Vittorio Rubens DamoliVittorio Rubens Damoli16 giorni fa
  • Dire "giornata no" di uno che è arrivato sesto al Fiandre...... Anche io vorrei queste giornate no

    Giovanni BrazzaleGiovanni Brazzale17 giorni fa
  • Perdonami, ma visto quello che è successo negli ultimi 25 anni io do per scontato che, come da 25 anni a questa parte, la probabilità che il doping sia ancora STRA-diffuso sia molto, molto alta. Se non ci saranno scandali ai piani alti per 10 anni filati, allora FORSE potrò convincermi del fatto che ci sia stata davvero una svolta.

    Cibo360 TVCibo360 TV17 giorni fa
  • Secondo me van der poel ha mollato per i crampi

    Tommaso PaciottiTommaso Paciotti17 giorni fa
  • 8:55 la Liegi?

    AndreaAndrea17 giorni fa
  • Non avete parlato di Trentin e della sfortunata foratura.Non dico che poteva lottare per la vittima ma penso che poteva stare con Van Aert. Che ne pensate?

    Alex BrixAlex Brix17 giorni fa
  • Bravo.. Finalmente qualcuno che parla dei corridori che portano sponsor!!

    Paolo ScappinPaolo Scappin17 giorni fa
  • D'accordo nuove regole UCI ma, nel giro delle Fiandre, anche i primi due arrivati, avevano buttato via, durante la corsa, le borracce. Domanda: se e' vietato, perche' non sono stati squalificati? faccio notare che precedentemente, nella stessa gara, subi' la squalifica un'altro corridore per l'identico gesto!

    GAETANO RUBBOGAETANO RUBBO17 giorni fa
    • Lo hanno fatto nella zona dedicata al rifornimento, lì si può

      MaxCZ.comMaxCZ.com17 giorni fa
  • VdP ha fatto una roba incredibile come al solito poi credo gli siano mancate le forze x lo sprint Dopo 5 sparate di quel genere ci puó anche stare Credo che abbia sbagliato anche il rapporto x la volata, sembrava un po’ troppo agile Van Aert paga troppo i cambi di ritmo Grandissimo Asgren

    cicciopungiballcicciopungiball17 giorni fa
  • La squalifica di Shar è sicuramente ingiusta anche se è stato applicato il regolamento quindi poco si può ridire. Penso dovrebbero ammorbidirlo permettendo ai corridori di lasciare le borracce ai tifosi anche in zone non verdi.

    EDO PANEDO PAN17 giorni fa
  • Alla Milano/Sanremo ho recuperato ben 2 borracce... Ho riprovato la gioia di quand'ero bambino....

    Diego BuffoniDiego Buffoni17 giorni fa
  • la borraccia regalata ai tifosi finita con una squalifica lascia l'amaro in bocca e fa capire che se dai una patacca da sceriffo a dei beoti, ne paghi le conseguenze. con tutti i casini che ci son da mettere a posto, ste cavolate se le possono anche evitare, oltre al fatto che l'UCI cosi facendo affossa sempre di più la sua immagine. Grazie per aver aggiunto le gare delle donne, e grazie per icontenuti. buon lavoro

    Daniele AdrianoDaniele Adriano17 giorni fa
  • Sono tutti umani, contano sempre i picchi di forma e chi riesce a farli durare di più

    Marino CasiniMarino Casini17 giorni fa
  • 7 cose che ho imparato io: 1) mezza Rai dovrebbe ritirarsi, Asgreen considerato outsider... mamma mia! Al di la del fatto che ho avuto anche culo a darlo per vincente, ma come caspita si fa a considerare outsider uno come Kasper Asgreen??? 2) Sempre cronisti Rai... Tubeless nuova tecnologia: brevetto depositato nel 1930, che gli ultraconservatori della BdC ci siano arrivati quasi cent'anni dopo, poco importa, esiste da parecchio anche in ambito BdC, probabilmente solo da poco è da considerarsi maturo, ma per loro è una novità assoluta. 3) Fior fior di meccanici non preparati a cambiare una ruota col freno a disco. E chi me la viene ancora a contare che è più difficile, gli spiego come bestemmio con la mia bici ogni volta che passo da un set di ruote all'altro a regolare i pattini.

    MitzkalMitzkal17 giorni fa
    • E le altre 4 dove sono?! Comunque non ci vuole un fenomeno per regolare i pattini, io ho un paio di Cosmic e uno di Metron molto più larghe, con le seconde apro la pinza e regolo il registro tutto ampio, punto. Quando viaggio con le Cosmic che sono molto più strette chiudo le pinze e vado di registro, molto semplice..Ovvio non le cambio ogni 3x2, giro piatto Cosmic, dislivello Metron che ho anche su il 30

      Simone FeraboliSimone Feraboli14 giorni fa
  • Piccola rettifica: l'ultima volta che si sono incrociati Pogacar e Roglic è stato il mondiale ad Imola, quindi dopo il Tour

    MaxCZ.comMaxCZ.com17 giorni fa
    • @Emanuele Cerquetti Vero!

      MaxCZ.comMaxCZ.com17 giorni fa
    • La Liegi in realtà, Alaph li era già in maglia iridata, dunque dopo il mondiale 😉

      Emanuele CerquettiEmanuele Cerquetti17 giorni fa
  • Sto ancora ridendo per il porcone di Matteo Trentin ahahah

    9 99 917 giorni fa
    • Uno dei momenti migliori dell'intera diretta

      dvdik84dvdik8416 giorni fa
  • Grazie Giorgio ottima puntata e riflessioni su tutto quello che è successo nella settimana ciclistica

    Simone CucchiSimone Cucchi17 giorni fa
  • Giorgione squalificato per il lancio della borraccia della caption challenge

    Diego CattaneoDiego Cattaneo17 giorni fa
  • Van der poel e Wout van art devono crearsi attorno uno squadrone tipo quick step se ambiscono a battere i record di vittorie di fiandre e roubaix altrimenti rischieranno di fare come Sagan che ha vinto molto meno di quello che avrebbe potuto.

    Livio CovreLivio Covre17 giorni fa
  • Bellissimo che parlare bene anche delle Donne, grazie. Mi sto appassionando anche a loro

    Marco De MicheliMarco De Micheli17 giorni fa
  • Sicuramente sono contro l'inquinamento. Mi sembra troppo eccessivo squalicare un professionista che butta una borraccia ai piedi di qualche tifoso.. La borraccia sicuramente viene raccolta dai tifosi di ciclismo

    giancarlo giovanninigiancarlo giovannini17 giorni fa
  • Ridicola

    mirco badinimirco badini17 giorni fa
  • comunque che nn si possono piu dare le borracce ai tifosi nn se po senti,,,,,,,,,,.....

    Alessandro OrtenziAlessandro Ortenzi17 giorni fa
  • potrebbe anche essere che van aert abbia “perso” la gamba per le classiche, per concentrarsi su corse a tappe più brevi?

    Ruben TraversiRuben Traversi17 giorni fa
  • E' ancora non e' finita perche' il bestemmione in mondovisione di Trentin va' sanzionato come quello di Buffon , altrimenti che messaggio veicola la federazione italiana ciclismo?Io che stavo pure tifando per Matteo mi sono sentito offeso dal suo gesto dopo il cambio ruota , almeno una gara di squalifica la merita , altrimenti incappiamo nel solito ritornello meschino italiano di due pesi due misure, detto cio' il grandissimo Gino Bartali si rivolterebbe nella tomba a sentire queste cose , credenti o meno e' una questione di rispetto umano!

    Marco Muazi ParacchiniMarco Muazi Paracchini17 giorni fa
  • Ma lo fanno con la regola di buttare le borracce per terra per evitare cadute/incidenti. Voi cosa ne pensate su questa regola?👍

    Anna IseppiAnna Iseppi17 giorni fa
  • ma la gente che commenta lo conosce l'italiano? mah

    Luca RLuca R18 giorni fa
  • Giusto non inquinare ma ha lanciato la borraccia ai tifosi quei pochi che c erano...non lo trovo giusto

    Gabriele NeffecettaGabriele Neffecetta18 giorni fa
  • l'UCI oramai è diventata un consesso di savonarola sfigati, gente che vive su un pianeta particolare, il pianeta delle idiozie e di quelli "che obbediscono agli ordini"

    gianpaolo martelligianpaolo martelli18 giorni fa
  • Ti metti sul palco e suonate l'inno, vinco domani e venite, sempre un figo e tutto naturale

    Mirella TernavasioMirella Ternavasio18 giorni fa
  • Cosa te ne frega, prendi una bici, gareggia e fai top della vittoria, poi gli fai dito e tutti molto di risata gli dici il pelo, la vitamina e tutto di meno, prendi qualcosa e non ce la fai! Sempre di meno e io molto nessun aiuto

    Mirella TernavasioMirella Ternavasio18 giorni fa
    • puoi tradurre per favore?

      Manuel PenazzatoManuel Penazzato17 giorni fa
  • VDP è un fenomeno, unica pecca deve imparare forse a fare meno spettacolo in gara diventando meno appariscente ma più vincente.

    Davide MarazziDavide Marazzi18 giorni fa
  • Il povero Schar è stato squalificato perché ha lanciato la borraccia a dei tifosi. MVDP e Asgreen hanno lanciato la borraccia negli ultimi km senza che qualcuno la potesse raccogliere e non sono stati squalificati. PERCHE' CARA UCI DEI MIEI STIVALI?

    pb99pb9918 giorni fa
    • Come altri, dicono, a quanto sembra, era in zona dove potevano gettare le borracce. Devo correggere anche la mia contestazione.

      GAETANO RUBBOGAETANO RUBBO17 giorni fa
    • Si possono lanciare le borrace, oltre alle zone verdi, anche negli ultimi 2,5 km senza essere squalificati

      Mattia FerlaMattia Ferla17 giorni fa
    • @Alex Erre sisì lo so bene, non sapevo degli ultimi chilometri. 😅

      pb99pb9917 giorni fa
    • @pb99 non solo negli ultimi km. Ci sono aree dove possono lanciare borracce e carte sono contrassegnate da cartelli verdi

      Alex ErreAlex Erre18 giorni fa
    • @Valerio Guardati gli ultimi km sono in zona verde? 🤔

      pb99pb9918 giorni fa
  • Come al solito, gli italiani, al di là di bestemmiare, si accontentano di partecipare. Colbrelli bla bla bla ma arriva ai 16mt dalla porta, poi sparisce

    Luke HobbesLuke Hobbes18 giorni fa
  • Per me squalifica ingiusta. Hanno squalificato anche Letizia Borghesi per lo stesso motivo...

    Alessandro SpigaAlessandro Spiga18 giorni fa
  • Sarebbe bene che l uci si dedicassecdi più alla sicurezza in gruppo, lungo il percorso ed in volata e lasciasse stare chi regala una borraccia ai tifosi che spesso aspettano per oreil passaggio dei loro idoli.

    Tissone DavidTissone David18 giorni fa
    • Gerain Thomas è caduto al Giro per colpa di una delle borraccie lanciate al pubblico. Ci sono i video se vuoi.

      EdoEdo17 giorni fa
  • Il divieto del lancio delle borracce per uno spirito "green" è lodevole, l'applicazione cieca di una buona regola dimostra tutti i limiti e l'ottusità mentale di chi lavora per l'UCI #burocrati

    itanglish cyclistitanglish cyclist18 giorni fa
  • l'uci come sempre è bacchettone dove non serve. Per il resto i super ciclisti sono super in tutto. Magari non vincono ma non possiamo che apprezzare per come corrono. Le corse sono molto più belle da quando ci sono loro.

    lufo5lufo518 giorni fa
  • Vdp spreca sempre troppe energie e tatticamente pecca, in ammiraglia dovrebbe essere guidato meglio se possibile anche se alla fine era lì a giocarsi la gara ma nn può perdere quella volata lì essendo stato il più forte tutto il giorno, è sempre stato troppo in testa a tirare e l'ha pagata.

    Victor OrlandoVictor Orlando18 giorni fa
  • Grazie Giorgio, avevo già visto il Fiandre, ma le informazioni che ci dai sono sempre utili. Io penso che l'UCI abbia fatto bene a far rispettare le regole che ha posto, si potrebbe, però, a parte le zone già istituite, prevedere degli spazi dove il pubblico può raccogliere le borracce dei corridori e sarebbe un bel regalo per gli appassionati di ciclismo.

    Antonio ValeriiAntonio Valerii18 giorni fa
    • Fino all'anno scorso, da quel che so io, la regola consentiva proprio di liberarsi delle borracce dove ci fosse qualcuno a bordo strada, poi hanno deciso di stringere ancora di più le maglie: io non lo trovo giusto, dal momento che con le immagini tv è molto facile distinguere chi la lancia giù da un viadotto e chi invece la fa rotolare verso gli appassionati...

      Massimo SmarraMassimo Smarra18 giorni fa
  • Quando si saprà qualcosa della Vini Zabù? Entrerà la Androni?

    Leonardo GaborinLeonardo Gaborin18 giorni fa
  • Per m'è van aert non è al top come condizione, anche alla strade bianche ha accusarti lo stesso problema, il cambio di ritmo, piano piano si rimette sotto, ma non riesce a contrastare direttamente le volate

    Luca RizziLuca Rizzi18 giorni fa
  • Vorrei conoscere l’allenatore della Van Vleuten

    Ruben NovelloRuben Novello18 giorni fa
  • 19esimo ohohoooh ooohhh

    Fabio IengoFabio Iengo18 giorni fa
  • miglior giovane italiano, Kevin Colleoni, si accettano scommesse. Ayuso invece diventerà il nuovo contador

    Luke HobbesLuke Hobbes18 giorni fa
  • squalifica di Shar? C'è una regola? Si, bene, la si rispetti. Anche a me sta sul culo, odio chi guida con il cellullare, ma è pieno e nessuno dice nulla. Dovrei farmi giustizia da solo? la cosa grave è che usano il cellullare gli stessi corridori professionisti per fare storie Instagram. Dovrebbero essere squalificati o multati dalle loro squadre

    Luke HobbesLuke Hobbes18 giorni fa
  • Marta Cavalli nel femminile sta facendo cose mostruose a 23 anni, se corresse nei maschi, parleremmo di un potenziale fenomeno.

    Luke HobbesLuke Hobbes18 giorni fa
  • Complimenti Brambo in particolare per la riflessione su Matteo De Bonis. Al contrario del passato negli ultimi anni i casi di doping hanno riguardato corridori di seconda/terza fascia, il che lascia spazio a riflessioni sul funzionamento del sistema professionistico, su come vengono ingaggiati tali corridori e su cosa viene richiesto loro in termini di risultati. Non si tratta di accusare o prosciogliere qualcuno in particolare, ma è troppo semplice scagliarsi verso il corridore e/o chi gli ha procurato la sostanza dopante e dimenticarsi di analizzare la situazione che lo ha spinto a doparsi e a commettere quindi un errore gigantesco .

    navaremusnavaremus18 giorni fa
  • Brembo, MVDP ora inizia l'avvicinamento alle olimpiadi in MTB. A maggio parteciperà alle prove di coppa del mondo di Albstadt e Nove Mesto na Morave. Altro che riposo!

    luca labbadialuca labbadia18 giorni fa
  • assurdo il fatto di doparsi addirittura per essere in grado di stare in gruppo, che dignità hay como uomo ho essere humano...

    k Ak A18 giorni fa
    • Assurdo il fatto che nel 2021, con tutto quello che è successo negli ultimi 25 anni, ci sia ancora qualcuno che si scandalizza perché i ciclisti si dopano "addirittura per stare in gruppo". Come se questo non fosse la normalità da, appunto, ALMENO 25 anni.

      Cibo360 TVCibo360 TV17 giorni fa
    • @Matteo Calabrò I could in 5 different language u moron can you?

      k Ak A18 giorni fa
    • could you repeat please? Maybe in Italian? :)

      Matteo CalabròMatteo Calabrò18 giorni fa
  • Buona Pasqua AlanBrambille,,

    Riccardo LandiRiccardo Landi18 giorni fa
  • ❤❤

    Kadri xhepAKadri xhepA18 giorni fa
  • Primissimoo

    Stefano StabielliStefano Stabielli18 giorni fa
ITworlds